Roma Classic Motor

A metà gennaio, precisamente nei giorni 16 e 17, ha avuto luogo la seconda edizione del Roma Classic Motors presso la nuova Fiera di Roma, dopo il rinvio di quella prevista a settembre dell’anno scorso. L’evento ha sostituito quello intitolato “Fuoriserie”, ma la formula rimane simile.  Nei padiglioni della Fiera si sono dati appuntamento ancora una volta i commercianti di autovetture “classiche”, ricambi, accessori d’epoca, modellismo oltre ad alcuni club di marca e le rappresentanze di Esercito ed Aeronautica, il tutto con il gradito accompagnamento della banda militare.

testo e foto di Fabrizio Panico

Triumph TR Roman Club

Indubbiamente il riconoscimento per lo stand migliore deve essere dato al Triumph TR Roman Club ed al suo eclettico presidente, Roberto Bargagna : una ventina di vetture hanno illustrato l’evoluzione dalla TR2 alla TR7, i loro successi agonistici ed erano esposte anche le altre sportive della Triumph, dalla Roadster del 1949 alla Stag, tutte ovviamente in condizioni eccezionali.

evoluzione Tiumph TR

Erano presenti un buon numero di vetture anteguerra, tra cui Fiat 508 e 509A, Lancia Augusta ed Aprilia, un bel terzetto di Austin Seven, un paio di Ford model A ed una superba Plymouth convertible-coupé, probabilmente del 1930.  Molte le “youngtimers” in esposizione e/o vendita, segno che l’abolizione delle facilitazioni sul bollo non ha scoraggiato eccessivamente questa fascia di mercato.

Fiat 509A Weymann 1928

La Fiat 509 carrozzeria Weymann 1928

Plymouth roadster 1930

La bella Plymouth Roadster 1930

Austin Seven

La Austin Seven

Una bella Lancia Ardea, una Lancia Aprilia Coloniale ed un autocarro Fiat 15 ter del 1911 costituivano una parte della rappresentanza militare, mentre un quartetto di “Topolino” nelle varie versioni festeggiava i suoi ottanta anni dalla prima presentazione.

Lancia Aprilia coloniale 1939

La Lancia Aprilia Coloniale 1939

Fiat 15 ter 1911

L’autocarro militare Fiat 15 Ter 1911

Lo USA Drivers Club presentava alcune vetture, più o meno “customizzate”. Ricca la presenza di modelli in scala di tutti i tipi, più scarsa la documentazione cartacea. Abbondanti i ricambi di tutti i tipi.  Una conferma per quello che si prefigura divenire uno dei principali eventi motoristici del Centro-Sud. L’appuntamento è per il prossimo settembre.

Lancia Aprilia berlina Farina 1935

Lancia  Aprila Farina 1935

BMW 502 V8 1953

La Bmw 502 V8 1953

Ford Thunderbird 1965

La Ford Thunderbird 1965

Renault 4CV

La Renault 4CV

Norton sidecar

Una motocicletta Norton con sidecar

Automobilia 2

Un’automobilina a pedali Grand Prix della Giordani

Automobilia

Un’insieme di automobilia

468 ad