PROTOTIPI a NORIMBERGA 2012

La Fiera del Giocattolo riserva ogni anno le sue sorprese, tanto migliori quanto più inaspettate. Produttori che vanno, produttori che vengono, novità a iosa oppure con il contagocce, secondo la sensibilità con cui ciascun fabbricante sente di poter affrontare la crisi economica.

Mattel Ferrari 458 Italia GT2

Accanto ai modelli spesso appare l’auto vera, come la Ferrari 458 Italia GT2 allo Stand Mattel Hot Wheels

Spielwarenmesse_Logo_12cm

E ad onor del vero sono più i fabbricanti «reattivi», cioè che a fronte del momento difficile reagiscono con molte novità, rispetto a quelli che non parteciapano più direttamente alla fiera, come la Yatming, un tempo con un grande stand e quest’anno relegata su un ripiano di vetrinetta di un distributore generico, o quelli che limitano le novità ad una sola o allo sfruttamento di vecchi stampi con sempre nuove versioni.

Solido AC Cobra 327

Solido, AC Cobra 427,  1:18

Il risultato comunque è una offerta molto grande, forse più ampia di quella che il mercato possa assorbire, ma in grado di soddisfare contemporaneamente il palato di molti più collezionisti di un tempo. Forse alcuni dei prototipi che mostriamo slitteranno un po’ nel tempo: questo dipende appunto da come andrà il mercato nel 2012. Certo è che alcune delle novità previste per il 2011 sono state presentate in forma definitiva solo quest’anno.

Schuco Mercedes 230SL

Schuco, Mercedes Benz 280 SL, 1:18

Vi mostriamo qualche “preview” di alcune ditte. Non si tratta di fotografie del catalogo, ma di eri modelli, presentati a Norimberga come maquette in resina e in qualche caso già quasi definitivi.

Gruppo italiane NEO

La più combattiva in questo campo appare, come sempre, la NEO, che accanto alle novità in dirittura d’arrivo, aveva riempito due ripiani della vetrinetta con numerosi prototipi (alcuni semifiniti, di altri solo le scocche). Attirava l’occhio un ripiano di golosi modelli italiani: dalla Thema Station Wagon alla Fiat 127 seconda serie, dalla Lancia Flavia Sport Zagato alle Alfa romeo 1900 Super Sprint e 2600 Zagato.

Neo Chrysler Imperial

Neo anticipava, fra le altre, anche una inedita Chrysler Imperial 1981-82

Anche Premium X era ricca di novità, con un prototipo quasi definitivo di una interessante e inedita Nash Airflyte 1949-50 ed un trio di modelli Rolls Royce. Da notare che questi nuovi modeli saranno prodotti in metallo pressofuso.

Premium X Nash Airflyte 51

Premium X, Nash Airflyte 1949, scala 1/43

Premium X Rolls

Premium X prevede di mettere in commercio ben tre modelli in scala 1:43 di Rolls Royce

A questo proposito era impressionante la mole della Phantom V della Paragon, in scala 1:18 e tutta apribile, che vedete nella foto sotto.

Paragon RR Phantom V

La ceca Abrex, dopo un momento di pausa, presentava due modelli già fusi in zamac, anche se ancora non finiti: la Skoda 110R coupé in scala 1:43 e la nuovissima Citigo in scala 1/:8. In scala 1:43 c’erano le mauette in resina di diversi altri modelli fra cui la Skoda 1200 del 1949.

Abrex Skoda 1200

Abrex: la futura Skoda 1200 berlina, 1:43

Abrex Skoda 110R

Abrex: Skoda 110 R coupé, scala 1:43 (sopra) e Citigo scala  1:18 (sotto)

Abrex Skoda Citigo

Prototipi a gogò anche presso la Schuco, con una Mercedes-Benz 280 SL in scala 1:18 e una Mercedes-Benz 600 in allestimento carro funebre incala 1:43. La Solido faceva intravedere quella che sarà la AC Cobra 427 in scala 1:18, forse gemella del modello Schuco che però é in scala 1:12.

Schuco MB 600 Bestattungswagen

Schuco, veicolo funebre su base Mercedes Benz 600, scala 1:43

Premium Classixx anticipava varie versioni del suo nuovo furgone Volkswagen LT e un autocarro Tatra T138 6×4. Alla presentazione di prototipi non sfuggiva neppure BBR, che mostrava la sua futura Ferrari 375 America carrozzata Pininfarina, vettura personale di Gianni Agnelli, in forma di modello grezzo.

Premium Classixx Tatra

Premium Classixx, Tatra T138 6×4, scala 1:43

Premium Classixx VW LT

Premium Classixx, Volkswagen LT, in varie versioni fra cui questo camper Westfalia, 1:43

BBR Ferrari Agnelli

BBR, Ferrari 375 America Pininfarina del 1955, vettura personale di Gianni Agnelli, scala 1:18

IMG_7180

ABC: prototipo della dream car Pandion della carrozzeria Bertone, scala 1:18

Starline Steyr 380 1949

Starline: uno dei previsti di autocarri Steyr in scala 1:87. Questo è un Typ 380 del 1949-55 con carico

Tauro Models Fiat 1100

Tauro Models, Fiat 1100 1939, scala 1:35, pensata per i diorami di mezzi militari, ma adatta anche per le collezioni tematiche di modelli Fiat

Luxury Cadillac CTSV-R

Luxury Collectibles, Cadillac CTSV-R, 1:18

Mattel Ferrari F355 Berlinetta

Mattel, Ferrari F355 Berlinetta, 1:18

Fra le curiosità viste a Norimberga abbiamo visto la preserie di un piccolo tram di Milano, in scala “N” (1/160) che verrà venduto non motorizzato in una simpatica scatoletta tipo souvenir con sopra stampigliata la scritta «el tram de Milan».

Tram-de-Milan

468 ad