Peugeot 404: 1960 – 2010

 Peugeot 404 1960, catalogo originale

 

 

 

            

 

1960_peugeot_404_04

Cruscotto della 404 del 1960

Norev 404 18 (2)

Peugeot 404 berlina, Norev, 1:18

 

Presentata a Parigi il 9 maggio 1960, la Peugeot 404 era un modello di gamma medio-alta destinato a raccogliere l’eredità della 403, a quell’epoca ancora molto richiesta. La Casa francese si avvalse di Pininfarina per il design, come già aveva fatto per la 403, e questi, pur ricorrendo a stilemi già sperimentati sulle Austin/Morris inglesi da lui stesso disegnate, diede alla vettura francese uno stile piacevole e – per la sua epoca – moderno. La nuova berlina esordì con un propulsore derivato dal 1500 montato sulla 403: 4 cilindri di 1618cc a carburatore con una potenza di 72 cv a 5400 giri/min. che raggiungeva i 142 km/h.

 

 

Peugeot_404_wagon_j4

Peugeot 404 break (qui in versione USA, con side-markers)

Norev 404 Familiare

Peugeot 404 Familiale, Norev, 1:43

Welly Peugeot 404

Peugeot 404 cabriolet, Welly, 1:24

Nel 1962 arrivarono la Familiare 7 posti, pensata in ragione dello spazio da offrire anche alle famiglie numerose e la 404 cabriolet Pininfarina, che poteva sfiorare i 150 km/h e sulla quale fu sviluppata anche una versione ad iniezione meccanica Kugelfischer con 85 cv che venne poi montato anche sulla berlina.

32828peu

Peugeot 404 cabriolet Pininfarina 1964

Norev 404 record (1)

Peugeot 404 Diesel record, Norev, 1:43

Norev 404 record & cabrio

Peugeot 404 Diesel record e cabriolet, Norev, 1:43

Grande novità del 1963 fu il motore Diesel, inizialmente lo stesso della 403 da 55cv, presto sostituito da un nuovo e più potente 1948cc in grado di sviluppare ben 68 cv che, montato su una 404 speciale, conquistò diversi record. Nello stesso anno nacque anche la 404 Coupé, che altro non era che una cabriolet con un tettuccio fisso.

Minichamps 404 coupé

Peugeot 404 coupé, Minichamps, 1:43

Col pensionamento delle ultime versioni della 403, nacquero in quell’anno la 404 Commerciale e il camioncino. Seguirono nel 1966 solo aggiornamenti meccanici (motore a carburatore da 76 cv e nuovo motore a iniezione da 96 cv, con la possibilità di montare anche il cambio automatico, a richiesta).

Altaya Peugeot 404

Peugeot 404 East African Safari, Altaya, 1:43

Univ.Hobbies 404 (2)

Peugeot 404, Universal Hobbies, 1:87

La 404 per la sua robustezza si conquistò molti difficili mercati mondiali, particolarmente in Africa (dove le sue gesta all’East African Safari rally le conquistarono una popolarità notevole), e – specialmente nella versione Diesel – fu molto amata dai tassisti, anche in Italia. Il suo declino cominciò nel 1969 con la presentazione della 504, pur restando in listino (da utlimo solo sul mercato francese) fino al 1975.

Dinky F 404 Taxi

Peugeot 404 Taxi Parigi, Dinky Toys F, 1:43

Altaya & Vitesse 404 (1)

Da sinistra: Peugeot 404 Taxi Buenos Aires, Vitesse, 1:43 e 404 Taxi Parigi, Altaya, 1:43

Atlas Spirou 404

Peugeot 404 taxi Spirou, Atlas, 1:43

Quasi tutti i modellini esistenti della Peugeot 404 sono di produzione francese e molti sono quelli contemporanei all’auto vera, mentre le riproduzioni estere si possono contare quasi sulle dita di una mano. La più anziana di queste ultime, perché uscita nella prima metà degli anni ’60, è la miniatura inglese della Impy-Lone Star, in scala 1/57 circa. Anche l’argentina Buby è di piccole dimensioni (1/66), mentre in 1/43 sono le portoghesi Vitesse.

Brekina 404a

Peugeot 404 De luxe, Brekina, 1:87

Bauer 404

Peugeot 404, Bauer slot-car, 1/66

I modelli Ixo e Altaya arrivano dalla Cina, come pure gli Universal Hobbies in scala 1/87. Pure in 1/87 sono i tedeschi Brekina e in 1/64 è il minuscolo slot-car della Bauer, fabbricato in Germania per poter correre sulle piste Faller-AMS.

Norev 43 404 coupéA

Peugeot 404 coupé, Norev Métal, 1:43

Norev 404 cabriolet 18

Peugeot 404 cabriolet, Norev, 1:18

Dunque furono i modelli francesi a farla da padroni. Si iniziò con le berline di Norev, in scala 1/43 e 1/86, seguiti dai più semplici Minialuxe, dal Quiralu e dai quasi introvabili Jep e JRD.

JRD 404 berlina

Peugeot 404 berlina, JRD, 1:43

Dinky 404

Peugeot 404 berlina con rimorchietto monoruota, Dinky Toys F, 1:43

Dinky 404 cabriolet

Peugeot 404 cabriolet, Dinky Toys F, 1:43

Norev 404 canoa

Peugeot 404 break, Norev, 1:43

Solido 404 (1)

Peugeot 404 break, Solido, 1:43

Molto belli i Dinky Toys France, che misero in catalogo, oltre alla berlina, una deliziosa cabriolet (apribile e guidata da una graziosa figurina femminile con un foulard in testa) e la 404 Familiare, anche in versione Police. In quegli anni la Cofalu francese mise in commercio delle 404 in plastica (in scala 1/43 circa) con la carrozzeria modificata per il trasporto di biciclette al Tour de France, oltre a una versione con macchina da ripresa TV e operatore. Erano modellini di poche pretese, ma abbastanza riusciti e oggi piuttosto rari e quotati. La 404 berlina venne poi rimessa in commercio in versione Circo Pinder, oggi un modello assai raro e altamente valutato. Versioni della Familiare furono messe in commercio dalla Norev e dalla Majorette (queste ultime in 1/66), mentre la Norev nel 1964 mise in catalogo anche le 404 coupé e il pickup.

Eligor 404 Gendarmerie

Peugeot 404 break Gendarmerie, Eligor, 1:43

Tutti questi modelli Norev trovarono una seconda vita e decine di versioni e varianti di colore nel catalogo Eligor. Nei primi anni ’60 la 404 fu riprodotta in plastica anche dalla France Jouets in scala 1/18 circa, con motore elettrico e teleguida, mentre un bel giocattolo di lamiera fu opera della Joustra, che mise in produzione anche la Familiare e un cabriolet quattro porte di pura fantasia.

Joustra 404 berlina

Peugeot 404 berlina, Joustra, 1:20

Joustra 404

Peugeot 404 berlina, “cabriolet” e break (ambulanza e Gendarmerie), Joustra, 1:20

Joustra 404 fam

Peugeot 404 break, Joustra, 1:20

Dopo Vitesse fu l’enciclopedia Del Prado a proporre una 404 berlina. Seguito presto dalla 404 taxi della Altaya nella serie dedicata alle vetture di città, mentre altre 404, compresa una riedizione della cabriolet e la speciale vettura da record, sono apparse da Norev nella serie dedicata alla Peuget, apparsa in Francia con Hachette.

Norev 404 berlina (3)

Peugeot 404 Tour de France, Norev, 1:43

La Norev ha infine presentato in scala 1/18 una 404 apribile (peccato che le portiere posteriori siano fisse), realizzata anche nella versione d’appoggio al Tour de France come vettura della stampa.

Norev 404 Tour 18

Peugeot 404Tour de France, Norev, 1:18

468 ad