Seat al Salone dell’ Auto di Barcellona

Il Salone dell‘auto di Barcellona, che compie novant‘anni e che si è svolto dal 9 al 17 Maggio, ha permesso alla Seat, marco spagnolo facente parte del gruppo Volkswagen, di presentare la sua gamma di autovetture con rilevanti modifiche e aggiornamenti. In particolare la Seat Ibiza quarta serie, modello di recente presentazione, è stato esposto anche nelle nuove varianti FR, Cupra e Bocanegra. La denominazione Bocanegra deriva dal soprannome dato dagli automobilisti spagnoli alla Seat 1200 sport del 1976, che era un coupè nato dall‘unione del pianale della Seat 127, sorella della Fiat 127 e del motore della Seat 124 che era la parente stretta della Fiat 124. La Seat 1200 sport era stata disegnata dal noto stilista italiano Aldo Sessano ed aveva una mascherina anteriore contornata da un paraurti in plastica nera, dando così l‘impressione di una “boca negra”.

La presentazione della nuova Seat Ibiza Bocanegra alla presenza del Presidente della Seat Erich Schmitt

In quei tempi la Seat produceva su licenza delle autovetture Fiat con piccole modifiche concernenti gli allestimenti interni, ma la 1200 Sport era decisamente un prodotto con nessuna rassomiglianza esteriore con le auto della Fiat. La nuova Ibiza Bocanegra rappresenta l‘allestimento piú sportivo, disponibile con due motori biturbo a benzina piuttosto potenti. Le altre varianti sportive, ma meno esclusive, sono le Ibiza FR e Cupra. La Seat festeggia anche i 25 anni dalla nascita della prima Ibiza, un‘auto per l‘epoca piuttosto moderna e che utilizzava un nuovo motore progettato dalla Porsche, una elegante carozzeria firmata da Giugiaro e un pianale di derivazione Fiat Ritmo. L‘avvenimento viene festeggiato con la produzione di una speciale versione ben accessoriata e chiamata 25º anniversario. Da notare che la Ibiza serie precedente è ancora in produzione assieme alla derivata a tre volumi Cordoba. Per il 2009 la Seat Leon ha ricevuto delle modifiche estetiche nel fontale e nella coda, mentre la meccanica è stata aggiornata rendendo disponibile il nuovo motore common-rail di 2000 centimetri cubi e il differenziale autobloccante denominato XD. Anche la variante sportiva della Leon, la Cupra, ha avuto delle modifiche estetiche. Aggiornamenti anche per la gamma Altea nella parte anteriore e in quella posteriore; adozione del sistema di partenza in salita facilitata Hill Hold Assist. Per quanto riguarda la nuova ammiraglia di casa Seat, la Exeo, che èin pratica una riedizione della Audi A4 penultima serie, segnaliamo il debutto della versione Station Wagon con la siglia ST. La nuova Exeo non si limita a adottare gli organi meccanici dell‘ Audi, ma utilizza i nuovi motori turbodiesel common rail ultima generazione. L‘allestimento piuttosto ricco e le tariffe alle quali viene proposta la rendono piuttosto competitiva.

 

Medium_Nuova_Ibiza_Bocanegra.jpg2

La nuova Seat Ibiza Bocanegra

15-128-01

La Seat 1200 Sport del 1976 soprannominata “bocanegra”

Medium_Nuova_Ibiza_Bocanegra.jpg4

Cruscotto della Seat Ibiza Bocanegra

Medium_Nuova_Ibiza_Bocanegra.jpg6

Vista dell’interno della Seat Ibiza Bocanegra

Medium_17201

A partire dall’alto da destra le quattro generazioni della Seta Ibiza

Medium_Nuova Ibiza FR (042009)

La nuova Seat Ibiza FR

Medium_17287

Lo spazio espositivo Seat al Salone di Barcellona

Medium_Leon 2009 (33)

La Seat Leon 2009

Medium_16910

Posto di guida della Seat Leon Cupra 2009

Medium_SEAT Altea 2009 (39)

La Seat Altea 2009

Medium_001a

La Seat Exeo

Medium_17191

La Seat Exeo ST

Medium_17197

Il vano bagagli della Seat Exeo ST

 

468 ad