NOVITA’ di alta qualità da BIANTE

La vera Norton 961 SE Commando che rappresenta la rinascita del famoso marchio britannico

L’azienda australiana Biante non finisce di sorprendere i collezionisti dal palato fine, presentando delle interessanti novità che riguardano sia le riproduzioni di motociclette in scala grande, che le auto da competizione nella classica scala 1:43. Quest’anno per la prima volta la Biante era presente alla fiera internazionale di Norimberga ed ha piacevolmente sorpreso gli addetti ai lavori con dei modelli in scala inediti e di qualità. Per la distribuzione sul mercato italiano Biante ha scelto una delle aziende con maggiore esperienza nel settore, la Mini Miniera di Cuneo che é attualmente il distributore esclusivo per l’Italia. La Norton 961 SE Commando non é stata una scelta a caso in quanto si tratta del ritorno sul mercato di uno dei marchi più famosi del mondo motociclistico e la qualità della miniaturizzazione del modello prodotto dalla Biante é senz’altro ai massimi livelli. Gli altri due nuovi modelli sono in scala 1:43 e riproducono con dovizia di particolari due auto da corsa che hanno svolto in campo sportivo un’attività da prime donne. Inutile presentare la Cooper T 51 che viene venduta con una elegante confezione corredata con la firma sulla basetta del campione che l’ha portata ad alti livelli di prestazione, il mitico Stirling Moss. Il cofano motore apribile permette di godere appieno della cura dei particolari. L’altro modello, la Mazda RX7, auto nota per la motorizzazione Wankel, é veramente molto curato e rappresenta una scelta inusuale per arricchire una collezione.

La Norton 961 SE Commando, Biante, scala 1:12

 

 

BIANTE B12001A-7

Dettaglio del manubrio con freno e frizione funzionanti e fedele riproduzione del contachilometri e del contagiri

BIANTE B12001A-3

Molto realistica la riproduzione del motore e degli altri organi meccanici. Il serbatoio é realizzato in metallo.

commando tris

La Norton Commando é disponibile in tre livree: a partire da sinistra la 961 SE Commando, la 961 Café Racer e la 961 Sport. Saranno riprodotte tutte e tre dalla Biante.

 

BIANTE B12001A-2

Dettaglio della sospensione anteriore e del freno a doppio disco in metallo fotoinciso.

BIANTE B12001A-8

Vista posteriore del modello in scala. Da notare che le sospensioni sono funzionanti e non mancano le riproduzioni del cavalletto e delle pedaline che sono anche retrattili.

Norton%20Tank%201152x864-5

La mitica scritta sul serbatoio accompagnerà le nuove motociclette inglesi

 

La Cooper T51 che partecipò al Gran Premio di Monte Carlo del 1959

 

DSCN1317

Il modello riproduce la Cooper T 51 che fece la pole position nelle prove del Gran Premio di Monte Carlo del 1959 con al volante Sir Stirling Moss. La riproduzione in scala 1:43 é curatissima nei dettagli, basti dire che le sospensioni anteriori e posteriori sono realizzate in metallo fotoinciso ed il cofano motore apribile permette di ammirare una fedele riproduzione del motore e degli altri organi meccanici. Il modello é prodotto in una serie limitata di 1500 pezzi e viene presentato su una basetta in legno recante l’autografo di Stirling Moss.

DSCN1318

La vista di tre quarti posteriore permette di vedere bene i numerosi dettagli della Cooper T51

La MAZDA RX/7 vincitrice dell’Australian Touring Car Champion del 1983

DSCN1307

Si tratta di una riproduzione in scala 1:43 molto accurata e impreziosita dai cerchi in fotoincisione, dagli accurati dettagli degli interni, compresa la riproduzione delle cinture del sedile del pilota e dagli organi meccanici visibili attraverso il lunotto. E’ un’edizione limitata a 400 pezzi.

DSCN1311

 

468 ad