MOTORSHOW 2014

Il Motor Show di Bologna quest’anno é tornato e sarà visitabile dal 6 al 14  Dicembre. Non ci piace criticare eccessivamente l’attuale impostazione della mostra, in quanto pensiamo che in questo difficile momento non sia  assolutamente semplice organizzare un’esposizione dedicata al mondo dell’auto. Non possiamo fare confronti con gli anni d’oro del Motor Show, comunque riteniamo che la buona volontà gli organizzatori devono avercela messa tutta per presentare un evento di una certa levatura. La nostra testata non concorda con qualche giornale che celebra il ritorno della mostra bolognese con una certa enfasi. Forse il Motor Show potrebbe avere la sua giusta dimensione, considerando i tempi attuali, ritornando ad essere un qualcosa di non convenzionale e puntando in prevalenza sulle gare e le esibizioni nell’area esterna. Le mostra era nata anche dando un certo risalto al mondo delle due ruote che poi venne abbandonato privilegiando le quattro ruote. Per un certo periodo é stato l’unico salone dell’auto europeo a cadenza annuale insieme a quello di Ginevra, ma in un periodo in cui il mercato automobilistico nazionale stava perdendo importanza tale cadenza non era più sostenibile. Nel frattempo il Salone dell’auto di Torino era scomparso per vari motivi, ma soprattutto perchè due saloni erano troppo dispendiosi per le  case automobilistiche. Quando la rassegna emiliana chiuderà i battenti gli organizzatori faranno un bilancio  che permetterà di capire se hanno avuto il seguito necessario. La presenza delle case automobilistiche non é certo numerosa ed i modelli esposti sono pochi, ma in compenso per l’appassionato é una buona occasione per vedere delle belle gare, provare qualche novità volante in mano e potere vedere da vicino delle auto che non escono sovente dalle collezioni più esclusive.

  Motor Show 2014 001-001

La nuova Smart che é possibile provare ne”area esterna. Noi ne abbiamo approfittato per un breve test e dobbiamo ammettere che abbiamo trovato più simpatica la guida della due posti

Motor Show 2014 102

La Nissan Pulsar Nismo é la novità presentata dall’azienda nipponica che concentra la sua presenza nell’area esterna dedicata ai test drive

Motor Show 2014 111

La Volkswagen Polo R  WRC vincitrice del Campionato del Mondo  Rally  2014

Motor Show 2014 101

La  Willys  AW  380 Berlineta  debutta al Motor Show ed é stata realizzata dalla Carrozzeria Viotti che svolge la propria attività nei pressi della città di Torino. Si tratta  di un’auto che ricorda la linea della Alpine A 110, un’auto che era stata anche prodotta in passato dalla Willys Interlagos del Brasile. Le caratteristiche tecniche indicano una lunghezza di  mt. 4,43, un peso di 1350 kg, un motore a 6 cilindri boxer con una cilindrata di 3800 cc, alimentazione biturbo, potenza massina di 610 HP, velocità massima 340 km/h, prezzo 380.000 euro

 Motor Show 2014 105

La nuova SsangYong Korando

Motor Show 2014 095

La Vigor, nuova azienda italiana con sede a Livorno, presenta la Opera che viene definita dai produttori la capostipite del nuovo segmento RUV, Racing Utility  Vehicle. Dovrebbe essere prodotto in una serie limitata a 150 esemplari, la trazione  é a quattro ruote motrici, il telaio é tubolare, la carrozzeria utilizza dei materiali aviocompositi  ed il motore con una cilindrata di 2000 cc sviluppa grazie alla sovralimentazione una potenza variabile tra i 300 ed i 400 CV

Motor Show 2014 093

La Pagani  Zonda Revolucion

Motor Show 2014 113

La Jaguar F Type spider é presentata accanto alla berlina XE

Motor Show 2014 114

Il gruppo FCA ha allestito uno spazio all’aperto per effettuare un prova degli autoveicoli Jeep Renegade e Fiat Panda Cross. Nell’attesa è possibile usufruire gratuitamente dei servizi di un bar che ci fa tornare in mente il Salone dell’Auto di Torino degli anni ’60, le auto della Fiat parcheggiate nel viale del parco del Valentino e lo Chalet  Fiat nel quale un distinto barman con la giacca bianca offriva aperitivi e tartine ai visitatori in attesa di effettuare una prova sul circuito della collina.

Motor Show 2014 075-001

Il cambio T-1107 prodotto dall’ italiana Cima per la  la potente Koenigsegg Agera

Motor Show 2014 006

La bella esposizione di Concpet car per la presentazione dell’evento Parco Valentino Salone  & Gran Premio che si svolgerà a Torino dall’ 11 al 14 Giugno 2015. Sarà un salone non convenzionale all’aperto  con ingresso gratuito per i visitatori ed un orario dalla 10 alle 24. Saranno esposti 100 nuovi modelli  di autovetture e al Gran Premio Parco Valentino che chiuderà la manifestazione é prevista la partecipazione di 50 auto da competizione e 1000 vetture particolarmente significative di varie epoche.

Motor Show 2014 004

La Lucrezia  2014 di Up Design, un’azienda situata a Moncalieri e fondata dal designer Umberto Palermo

Motor Show 2014 043

Le Ferrari 126 CK  del 1981 e F1-89 del 1989

Motor Show 2014 030

La Tecno PA 1213/3  Formula 1 3000 del 1972

Motor Show 2014 103

La Lotus Renault F1  E22

Motor Show 2014 037

Una bella raccolta di Lancia Stratos

Motor Show 2014 054

La Ferrari 225 S carrozzata Vignale ha un motore a 12 cilindri con una cilindrata di 2715 cc

Motor Show 2014 079

In primo piano la Bandini Gran Turismo Veloce del  1955 carrozzata da Zagato, dietro la Bandini  Sport Siluro del 1953

Motor Show 2014 090

La Stanguellini  1100  Barchetta  Ala d’Oro del 1943

Motor Show 2014 060

La Maserati accanto alle autovetture di attuale produzione esponeva alcune auto da competizione molto rare come questa favolosa Maserati 420 M Eldorado  del 1958 messa a disposizione dalla Collezione Umberto Panini

Motor Show 2014 062

La Maserati 6C  34  del 1934  é stata guidata da Tazio Nuvolari ed é uno dei pezzi più rari della Collezione Umberto Panini

Motor Show 2014 064

La Maserati Tipo 63 V12 Serenissima del 1961 che fa parte della Collezione Umberto Panini

Motor Show 2014 046

In primo piano la Ferrari 166 Aerlux del 1949 carrozzata dalla Touring, in secondo piano la Ferrrari 250 GT carrozzata Pininfarina del 1958

Motor Show 2014 085

La Lamborghini Miura SV del 1972

Motor Show 2014 136

Una bella esposizione di autovetture Porsche 911 del passato allestita dal Registro Italiano Porsche 911 e 912

Motor Show 2014 126

Il Museo Enzo Ferrari di Modena era rappresentato da una bell’assortimento di autovetture Ferrari recenti

Motor Show 2014 022

L’Alfa Romeo 6C  GS  Zagato/Aprile del 1931 vincitrice del premio Best  in Show al concorso di Villa d’Este 2014

Motor Show 2014 134

Una rarissima Alfa Romeo Giulietta Sprint Veloce

Motor Show 2014 065

La motocicletta 175 Sport del 1930 prodotta dall’azienda bolognese G.D

Motor Show 2014 016

La Maserati é un marchio che é stato utilizzato anche per la produzione di alcune motociclette che vennero  commercializzate  dal 1953 al 1960

Motor Show 2014 021

468 ad