MOTOR Show 2011

Il 2011 é stato un anno interessante per i visitatori del Motor Show che si é svolto a Bologna dal 3 all’ 11 Dicembre. Le anteprime erano numerose ed erano presenti un buon numero di marche importanti. Peccato per  la mancata presenza della Bmw, del gruppo PSA, della Opel, della Porsche, della Nissan, della Toyota e di altri marchi. Per quanto riguarda il gruppo Fiat erano esposte per il marchio torinese la nuova Panda e la Punto 2012, decisamente alleggerita nel frontale rispetto alla Punto EVO; La Lancia  proponeva la nuova Ypsilon nell’allestimento Bkack&Red assieme alla Flavia convertibile, l’Alfa Romeo aveva la MiTo con il motore Twin Air Turbo e l’Abarth la Punto Scorpione, la 695 Assetto Corse e le 595 competizione e turismo.

Motorshow 2011 148

La nuova Fiat Panda era esposta accanto alla prima Panda, un modello 45, in modo da simboleggiare il passaggio del testimone tra le due autovetture

La Jeep metteva in mostra l’imponente Gran Cherokee SRT8 e la Wrangler Artic. La DR, un’ azienda che é stata oggetto di particolare attenzione  da quando a deciso di rilevare lo stabilimento Fiat di Termini Imerese, aveva come anteprima assoluta la simpatica DR1 nell’allestimento sportiveggiante S.  Piuttosto particolare era la piccola auto mostrata dalla BlowCar, che utilizza delle particolari soluzioni costruttive.  La Renault, unica presenza tra tra le marche francesi, offriva al pubblico dei visitatori la possiblilità di prendere contatto con la nuova serie della Twingo e con le sue interessanti auto a trazione elettrica. Il gruppo Volkswagen era massicciamente presente con la sua simpatica UP declinata in numerose varianti, che potrebbere diventare nel futuro una vera gamma. Come anteprima europea esponeva la Passat Alltrack. L’Audi aveva l’elegante A1 Sportback e la Skoda il concept car Mission L. Lo specialista inglese dei fuoristrada, la Land Rover, aveva portato il suo bel concept DC 100. La Ford aveva in bella mostra la B-Max, il concept Evos e le Focus ST. Tra le giapponesi la Honda mostrava la nuova Civic, accanto a un paio di Civic del passato e la Mazda svelava il nuovo Suvc CX-5. Tra le coreane la Kia aveva nello spazio espositivo la Picanto a tre porte mentre la Hyundai attirava l’attenzione con la nuova i30. Le marche indiane erano presenti in forze, la Tata con il suv Aria e la Mahindra con un altro Suv, l’XUV 500. Bella ed affasciante la mostra “Icons Cars”, realizzata con la collaborazione dell’ASI e che permetteva in un solo padiglione di raccontare l’evoluzione delle autovetture a partire dai primordi. Molto allettante era la possibilità, offerta da alcune case automobilistiche,  di guidare personalmente un buon numero di auto.

 

Motorshow 2011 157

L’ Abarth 595 nell’allestimento turismo ha una colorazione bicolore ,un motore turbo a benzina con distribuzione a 16 valvole, sviluppante una potenza di 160 CVe adotta il cambio Competizione

Motorshow 2011 143

La Fiat Punto 2012 5 porte nell’allestimento Sport contraddistinto dai cerchi bruniti da 17 pollici e l’assetto sportivo. Piacevolmente alleggerita, rispetto alla Evo, la linea del frontale

Motorshow 2011 131

La Lancia Ypsilon Black&Red ha un allestimenti particolarmente indirizzato ad una clientela giovane, con allestimenti interni che alternano il colore nero e quello rosso. Ricca é la dotazione

Motorshow 2011 139

La Ferrari F10 del 2010 era esposta tra un bel numero di altre auto Ferrari negli allestimenti da pista e da strada

Motorshow 2011 123

La Jeep Grand Cherokee SR8 utilizza un potente motore a 8 cilindri di 6400 cc, sviluppante una potenza di 470 CV, che le permette di accelerare nella classica prova da o a 100 in 4,9 secondi

Motorshow 2011 067

La DR S1 ha un motore potenziato di 5 Cv rispetto alla DR 1 ed ha un allestimento sportiveggiante unito alle modifiche dell’assetto. La gamma colori comprende quattro tinte

 

Le marche estere…

Motorshow 2011 089-1

La nuova Renault Twingo é stata notevolmente modificata ne frontale per darle un aspetto più personale. La meccanica é rimasta invariata.

Motorshow 2011 087

La Renault Zoe Preview utilizza un propulsore interamente elettrico che le permette un’autonomia  di percorrenza di 160 km. La velocità massima é di 135 km/h

Motorshow 2011 194

La Land Rover DC 100 é un concept che prefigura il veicolo fuoristrada che dovrà sostituire la tanto apprezzata Defender

Motorshow 2011 183

La Ford Evos é una concept car che anticipa le future evoluzioni dello stille della auto della Ford

Motorshow 2011 188

La Ford Focus ST Station Wagon adotta un motore turbocompresso con una cilindrata di 2 litri, sviluppante una potenza di 250 cavalli. L”assetto, i freni e l’allestimento sono stati adeguati

Motorshow 2011 012

La nuova Honda Civic nella versione più potente adotta un nuovo propulsore turbodiesel di 2200 cc che sviluppa una potenza massima di 150 CV. Rappresenta la nona generazione di Civic

Motorshow 2011 318

La Mazda CX-5 é disponibile con due motori a benzina di 2000 cc e due diesel di 2200 cc. E’ possibile anche scegliere tra la trazione anteriore e le quattro ruote motrici.

Motorshow 2011 176

La Mercedes Concept Classe A prefigura la nuova auto che verrà commercializzata il prossimo anno. Rispetto alla vecchia classe A si tratta di un profondo cambiamento.

Motorshow 2011 206

La Mercedes SLS AMG Safety Car Ufficiale del campionato mondiale di Formula 1

Motorshow 2011 001-1

La Volkswagen up! Azzurra Sailing Team, sulla  base della nuova up!, é una proposta per un’auto da utilizzare nel tempo libero e nella bella stagione

Motorshow 2011 108

La Volkswagen Passat Alltrack monta due motori, un turbodiesel da 170 CV ed un benzina da 210 CV. Di serie utilizza la trazione integrale 4motion

Motorshow 2011 121

L’Audi A1 Sportback con le cinque porte permette un utilizzo più agevole, senza appesantire la linea della piccola di casa Audi

Motorshow 2011 118

La Skoda Vision L  anticipa l’aspetto della  prossima nuova autovettura appartenente al segmento C

Motorshow 2011 057

Per la  Hyunday i30 si può scegliere tra una motorizzazione a benzina di 1400cc e due motorizzazioni turbodiesel aventi una cilindrata di 1600 cc e una potenza di 90 e 128 CV

Motorshow 2011 198

La Kia Picanto nel nuovo allestimento tre porte ha un aspetto più svelto ed adotta la stessa motorizzazione della 5 porte

Motorshow 2011 018

La Tata Aria monta un motore a 4 ciliondri turbodisele di 2200cc e la trazione é a quattro ruote motrici. Le dimensioni sono importanti in quanto la lunghezza é di m. 4,78

Motorshow 2011 060

La Mahindra XUV 500 é un Suv disponibile con la trazione solo anteriore o le quattro ruote motrici. Il motore é un turbodiesel con una cilindrata di 2200 cc sviluppante una potenza di 140 CV.

 

un’auto MOLTO SPECIALE…

Motorshow 2011 212

La Blow Car é un quadriciclo  che utilizza dei pannelli gonfiabili bistrato di gomma al posto dell’acciaio e prevede le motorizzazioni termica, ibrida ed elettrica. In vendita dal 2012

 

UNO SGUARDO al passato…

Motorshow 2011 009

La Honda Civic prima serie del 1972 era un’auto molto moderna: carrozzeria a due volumi, trazione anteriore, sospensioni a ruote indipendenti ed un motore in alluminio di 1200cc

Motorshow 2011 166

La Lambretta da record che nel 1952 raggiunse la velocità di ben 201 km/h spinta da un motore  di soli 125cc. Era nello spazio espositivo del Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano

Motorshow 2011 074

La Morris Mini Cooper S del 1966 che é stata una grande protagonista dei Rally più famosi dell’epoca

Motorshow 2011 032

La motocicletta GD Stella 2T del 1923 e la Maserati 6C Grand Prix del 1934

 

La MOSTRA “Icon Cars” organizzata dall’ASI…

 

Motorshow 2011 304

In primo piano la Lancia Aurelia B52 carrozzata da Vignale nel 1952 ed in secondo piano la Fiat 1100 Ala Doro del 1947 , due bei esempi di auto sportive italiane.

Motorshow 2011 287

Il posto di guida della Ferrari 500 TRC del 1957 che rappresenta una delle auto da competizione più ricercate

Motorshow 2011 283

In primo piano da sinistra la Hupmobile del 1914 e la De Dion Bouton del 1899

Motorshow 2011 282

Un esempio di autovetture molto diffuse negli anni ’60 come le Fiat 500 F e 600D, la Innocenti Mini Cooper, la Fulvia coupé

Motorshow 2011 235

Una delle “chicche” della mostra Icon Cars, la Triumph Italia, con meccanica della Triumph TR3 e la sobria ed elegante carrozzeria di Vignale. Era assemblata in Italia dall’importatore della Triumph.

 

Anche un pò di MODELLISMO e non solo…

Motorshow 2011 096

Un’accurato modello in scala 1:43 realizzato per la Renault che celebra quest’anno i 50 anni dalla presentazione della popolarissima R4. Si tratta di una riproduzione dalla colorazione particolare

Motorshow 2011 014

La minaturizzazione in scala 1:43 in metallo pressofuso del Suv Mitsubishi ASX é piuttosto accurata

Motorshow 2011 116

La Skoda esponeva delle fedeli riproduzioni in scala delle autovetture prodotte e dell’oggettistica legata al ciclismo sportivo, da tempo oggetto di attenzione da parte del marchio ceco

Motorshow 2011 127

Particolamente elegante era la bicicletta prodotta dalla nota azienda Montante per la Maserati.

 

I TEST drive

Motorshow 2011 209-1

La Renault Twizy era a disposizione per un breve test drive

Il contatto con la Renault Twizy é stato piacevole in quanto la piccola vettura é piuttosto scattante e piacevole da guidare. La mancanza delle porte ti ricorda una specie di motoveicolo, ma la stabilità é ben superiore. Molto apprezzabile é anche la maneggevolezza e la facilità di guida. E’ già in vendita ed ha un’autonomia di 100 Km nel ciclo urbano. La velocità massima dichiarata é di 45 km7h nella versione guidabile con il patentino e  80 kmh nella  variante più potente, guidabile con la patente.

 

 

Motorshow 2011 315

La Lancia Y twin-air oggetto del breve test

La Lancia Ypsilon motorizzata con il motore Twin Air é stata oggetto di una prova che non ha permesso di evidenziare le prestazioni, ma solo i dispositivi Start&stop, Hill Holder ed i sensori di parcheggio che si sono dimostrati utili per la guida. Nel complesso l’auto ha un interno elegante ed il piccolo bicilindrico é silenzioso.

468 ad