Milano Autoclassica 2014

La manifestazione Milano Autoclassica 2014 si é svolta dal 25 al 27 Aprile ed ha suscitato un buon interesse da parte degli appassionati. Da segnalare la presenza ufficiale della Maserati, dell’Alfa Romeo, del’Abarth e del Museo Ferrari. La superficie espositiva era di 50.000 mq. e la sede era la Fiera di Milano Rho, complesso facilmente raggiungibile sia con la metropolitana che con il treno.

23

La Fiat 501 “siluro”del 1923 impegnata sulla pista esterna

Milano Autoclassica 2014 081

L’ingresso della terza edizione di Milano Autoclassica

TRZ_2708

Una Vista d’insieme di uno dei padiglioni

1

All’ingresso della mostra i colori della bandiera  italiana: il bianco della Lancia Aurelia B24 spider America del 1955, il rosso della Lamborghini Miura P 400 S del 1969 ed il verde della Bizzarrini 5300 GT del 1963

3

La Maserati celebrava il suo primo secolo di vita: da sinistra la 5000 GT Allemano 1961, Eldorado 1958, A6 1946

4

La Fiat Abarth 1000 Record del 1960

6

Una bella Giulietta Sprint prima serie, auto che compie il suo sessantesimo compleanno nel 2014

2

Sopra e sotto la celebrazione dei 60 anni dalla presentazione dell’ apprezzatissima Mercedes-Benz 300 SL

TRZ_1113-001

7

La lussuosa Isotta Fraschini Tipo 8A Torpedo del 1923 dotata un motore a 8 cilindri in linea di 7 litri di cilindrata

8

L’Alfa Romeo 6C 2300 Pininfarina GT 1934 é un esemplare unico

Milano Autoclassica 2014 226

La rara Fiat 521 del 1928 con carrozzeria Weimann

Milano Autoclassica 2014 394

La Fiat Balilla carrozzata da Savio nel 1935

Milano Autoclassica 2014 339

Una bella Lancia Astura Cabriolet Stabilimenti Farina del 1936

Milano Autoclassica 2014 184

Era esposta anche questa replica della mitica Model 40 Special Speedster realizzata da un appassionato italiano

Milano Autoclassica 2014 188

Il posto di guida della replica della Model 40 Special Speedster. L’auto originale, risalente al 1934, é attualmente di proprietà della  Edsel & Eleanor Ford House

Milano Autoclassica 2014 185

Il posto di guida della Nash 456 Standard Six Roadster del 1930

Milano Autoclassica 2014 183

La  Nash 456 Standard Six Roadster risulta essere uno dei soli tre esemplari rimasti al mondo

Milano Autoclassica 2014 308

L’Alfa Romeo 6C 2500 carrozzata Bertone del 1946 in attesa di restauro

Milano Autoclassica 2014 259

L’Alfa Romeo 6C 2500 Freccia d’Oro assistenza Bianchi in attesa di restauro

Milano Autoclassica 2014 159

Certamante non é un’auto comune la Allard Sport del 1948 spinta da un motore a 8 cilindri di 3600 cc

Milano Autoclassica 2014 269

L’Alfa Romeo 2500 SS vincitrice del premio Best of the Show

Milano Autoclassica 2014 215

L’abitacolo della Ford Custom V8 Convertible del 1951

Milano Autoclassica 2014 288

La Jowett Jupiter del 1951 carrozzata da Rawson. Un’auto rara con carrozzeria in alluminio e telaio tubolare

9

Una bella Alfa Romeo 6C Freccia d’Oro del 1950

Milano Autoclassica 2014 147

Il posto di guida di una ben restaurata Fiat 1100 TV del 1955

Milano Autoclassica 2014 328

La Fiat 1100 TV coupé Pininfarina

Milano Autoclassica 2014 340

L’Alfa Romeo 1900 SS  coupé Touring del 1954

10

La Fiat Nuova 500 nell’allestimento U.S.A.

Milano Autoclassica 2014 166

Una vista posteriore della Fiat 1400 cabriolet

Milano Autoclassica 2014 204

La Rolls Royce Silver Cloud I del 1956 carrozzata da James Young

Milano Autoclassica 2014 256

Due estremi a confronto: la Cadillac 62 coupé De Ville 1955 e la Morris Mini Van degli anni ’60

Milano Autoclassica 2014 254

La Jensen C-V8 MKI del 1962 utilizza un motore Chrysler a 8 cilindri a V di oltre 6 litri di cilindrata

Milano Autoclassica 2014 248

La Ferrari 250 GT 2+2 presentata in avanzata fase di restauro

Milano Autoclassica 2014 249

La Maserati Quattroporte seconda serie si distingue dalla prima serie per i doppi fari anteriori

Milano Autoclassica 2014 210

La Fiat 1500 coupé Pininfarina mantiene sempre una certa eleganza

Milano Autoclassica 2014 232

L’Alfa Romeo Giulia TI Super squadra ufficiale del Jolly Club che prese parte alla Coppa Europa svoltasi a Monza nel 1964

 11

Una simpatica presentazione per la Fiat 500 Giardiniera

12

L’Autobianchi Bianchina in un allestimento pubblicitario

Milano Autoclassica 2014 299

Il semplice cruscotto della Autobianchi Bianchina Quattroposti special

Milano Autoclassica 2014 297

L’Autobianchi Bianchina quattroposti é senza dubbio rara nell’allestimento specialMilano Autoclassica 2014 273

La Fiat 600 D del 1963 elaborata nella carrozzeria dal carrozziere Caprera

Milano Autoclassica 2014 335

Questa Fiat 1100 Special era un’ultima serie che si distingue per l’assenza delle costolature sulla fiancata e per gli schienali dei sedili anteriori avvolgenti. Il tetto bicolore é un supplemento originale.

Milano Autoclassica 2014 198-002

La sempre giovane Siata Spring del 1976

Milano Autoclassica 2014 243

L’Alfa Romeo Pettenella Leontina del 1975 é una rara replica dell’Alfa Romeo 6C  1750 Gran Sport carrozzata da Zagato

Milano Autoclassica 2014 317

Da sinistra le Panhard PL 17 Grand Standing del 1960 e la 24C del 1964

Milano Autoclassica 2014 366

Un’imponente Lincoln Continental MKV degli anni ’70

Milano Autoclassica 2014 325

Sopra e sotto le Alfa Romeo Alfetta GT  e  GTV riunite per celebrare i primi 40 anni dalla presentazione

Milano Autoclassica 2014 416

Milano Autoclassica 2014 305

Lo scooter sovietico Viatka Biv 150 del 1959 decisamente ispirato alla Vespa

Milano Autoclassica 2014 318

In primo piano la motocicletta Bianchi 125 GS Freccia Celeste del 1953

Milano Autoclassica 2014 190

La Morini Corsaro Rgolarità era molto apprezzata negl anni ’60

Milano Autoclassica 2014 373

Una bella moto Parilla 125 Special della fine degli anni ’50

Milano Autoclassica 2014 423

Uno stupendo motoscafo Riva Tritone del 1954 allestito con due motori a 8 cilindri con una cilindrata di 5700 cc

 

 

 

468 ad