Mercedes E36 AMG Coupe’ – OttoMobile 1 : 18

Ancora una interessante novità da OttoMobile, sempre attenta ad offrire riproduzioni di auto non precisamente comuni: questa volta si tratta della bella Mercedes E36 AMG Coupé. Basata sulla serie w124, questa sportiva veniva offerta in una gamma assolutamente completa. Era infatti disponibile come coupé, come cabriolet, come berlina 4 porte e addirittura come station wagon. Il motore era un 6 cilindri in linea da 3,6 litri, con 276 cv di potenza. L’aspetto della vettura era piuttosto sobrio, rispetto alla versione di serie cambiavano solo i paraurti, dotati di piccoli spoiler, ed i cerchioni, più larghi. Niente parafanghi allargati, niente vistosi alettoni: solo un piccolo spoiler, a richiesta, da posizionare sul bordo del cofano posteriore (non presente sul modello) ed un accenno di “minigonne” lungo i fianchi. Ben lontana quindi dagli eccessi della più moderna CLK 6.3 (presentata sempre da OttoMobile qualche tempo fa…)

Another interesting news from OttoMobile, always careful to offer not exactly common car reproductions: this time it is the beautiful Mercedes E36 AMG Coupé. Based on the w124 series, this sport car was offered in an absolutely complete range. In fact, it was available as a coupé, as a convertible, as a 4-door sedan and even as a station wagon. The engine was a 6 cylinders in-line 3.6 liter, with 276 hp. The appearance of the car was rather sober, compared to the standard version changed only the bumpers, equipped with small spoilers, and wider rims. No enlarged fenders, no showy ailerons: just a small spoiler, on request, to be placed on the edge of the rear hood (not on the model) and a hint of “miniskirts” along the sides. So far from the excesses of the more modern CLK 6.3 (also presented by OttoMobile some time ago …)

OttoMobile ha scelto di riprodurre la versione coupé, in un bel colore grigio metallizzato molto “Mercedes”. Come al solito, il modello è in resina, senza parti apribili e come al solito i modellisti francesi hanno fatto un buon lavoro. Linea ben riprodotta, belle proporzioni condite da una verniciatura senza difetti e da un assemblaggio molto accurato. Molto bella la fanaleria, sia anteriore che posteriore, con le “frecce” brunite sulle luci di coda. 

A dire il vero, forse una piccola imprecisione c’è, perché la calandra appare un po’ piatta, meno arrotondata rispetto alla vettura vera; ma è una piccolezza. Notiamo che su questo modello compare una fotoincisione: la classica stella a tre punte sul cofano. Non preoccupatevi per la sua fragilità, OttoMobile ha provveduto a fornire nella confezione una stella di ricambio (oltre ad un’altra adesiva, per sostituire quella posta sul cofano posteriore).

Ben fatti i cerchi, esclusivi di questa vettura, con corpo argento e canale cromato. Anche qui non manca il logo AMG. Si intravedono, attraverso le feritoie dei cerchi, i grossi dischi freno. Molto eleganti le maniglie delle porte nere, decorate con una sottile striscia argentata. 

Nella vista frontale possiamo osservare, sul bordo dello spoiler anteriore, un piccolo logo AMG fotoinciso. Tocco di classe. La coda, invece, è caratterizzata dal doppio terminale di scarico “quadrato” che sporge da sotto il paraurti. Particolare che, anche nella vettura vera, sembra in verità un poco posticcio, poco armonizzato con il resto della linea. Ma tant’è. Tipicamente Mercedes gli specchietti retrovisori diversi l’uno dall’altro.

Una volta tanto, gli interni sono abbastanza ben visibili, vista l’ampiezza delle parti vetrate. Realizzati in nero totale, spiccano le finiture in “legno”; il colore è piuttosto realistico e la finitura lucida è ottima. Al centro del volante vi è una stella Mercedes in fotoincisione e non manca la piccola scritta SRS Airbag in bianco. Belli i sedili, ben fatti i pannelli laterali, ma mancano le cinture di sicurezza.
In conclusione, come sempre OttoMobile è riuscita a produrre un ottimo modello di una vettura particolare e poco conosciuta, unendo grande cura costruttiva e notevoli finiture ad un prezzo assolutamente alla portata di tutte le tasche. E per questo meritano tutti i nostri complimenti!

468 ad