I modelli McGregor-Politoys «echo en Mexico»

Non è certa la data di inizio della attività della messicana McGregor S.A. Secciòn Plasticos. Di certo c’è che i primi modelli in scala 1/41 ricavati da stampi della serie Politoys in plastica apparvero attorno l’inizio degli anni ’70.

McGregor cat2

due foglietti pubblicitari con modelli McGregor

Il legame che univa McGregor con la Politoys era forte anche perché, dopo aver prodotto in Messico praticamente l’intero catalogo Politoys plastica (comprese le auto della serie antica), sul finire degli anni ’80, apparvero anche diversi modelli della serie «M» in metallo e delle serie più economiche.

McGregor Fiat 1300

McGregor Fiat 1300, 1/41

McGregor Fiat 1300

McGregor Fiat 1800

McGregor Fiat 1800, 1/41

Mc Gregor Lancia Fulvia

Mc Gregor Lancia Fulvia, 1/41

McGregor Lancia Flaminia

McGregor Lancia Flaminia, 1/41

E’ interessante notare come la McGregor abbia realizzato anche alcune versioni locali di alcuni modelli, cominciando – con la serie in plastica – dalla Oldsmobile F85 in versione Policia, mentre la Politoys mai ebbe in catalogo simili modelli (a parte l’Alfa Romeo Giulietta della Polizia italiana).

McGregor Alfa Giulietta Ti

McGregor Alfa Giulietta Ti, 1/41

McGregor Alfa Giulia GT

McGregor Alfa Giulia GT, 1/43

Si conoscono anche versioni di modelli in metallo, come ad esempio la Opel Diplomat Taxi Città del Mexico o in versione della Policia. Anche modelli ricavati dalle serie più economiche della Polistil, come la Citroën GS o la Lancia Beta, ebbero le versioni civili affiancate da quelle della Polizia o dei Pompieri.

McGregor Opel Diplomat

McGregor Opel Diplomat Policia, 1/43

McGregor Lancia Beta con portapacchi

McGregor Lancia Beta con portapacchi, 1/43

McGregor Lancia Beta polizia

McGregor Lancia Beta polizia, 1/43

McGregor Citroën GS vacanze

McGregor Citroën GS vacanze, 1/43

I modelli McGregor in plastica erano generalmente forniti di ruote metalliche con gommina separata, diverse da quelle utilizzate in Italia. Sia i modelli in plastica che quelli metallici spesso sfoggiavano colorazioni diverse da quelle dei Politoys italiani: ad esempio la Ford T di Stanlio e Ollio (scala 1/25) era in verde metallizzato, certe auto antiche come la Lancia Lambda, monocolori in Italia, in Messico ebbero i parafanghi neri e così via.

McGregor Politoys VW 1200

McGregor Politoys VW 1200, 1/41

McGregor Politoys VW 1200

McGregor Maserati Mistral

McGregor Maserati Mistral, 1/41

Addirittura si conoscono modelli che venivano venduti senza neanche passare nel reparto verniciatura, come la Volkswagen 1200 derivata dal Politoys in “Fibreglass”, che assume, a causa di ciò, uno strano aspetto traslucido. Alcuni modelli ebbero perfino la carrozzeria di un colore e le parti apribili di un altro: è il caso della Maserati Mistral delle nostre fotografie, assolutamente originale e non ricostruita usando i pezzi provenienti da un altro modello di colore diverso.

McGregor Politoys VW 1200

McGregor VW 1200 versione Bip Bip con ruote esagerate, 1/41

468 ad