Le belle auto giapponesi di FIRST43

First43 é un giovane marchio che ha scelto di riprodurre in metallo pressofuso le auto prodotte in passato in Giappone. La scala é il classico 1:43 ed i soggetti oltre a quelli presentati nell’articolo sono i seguenti: la Mitsubishi Pajero 4WD 2010, le Honda CR-X Del Sol 1992, Fit RS 2014, Civic 1987, NSX 1990; Subaru BRZ  STI tS 2013, e Toyota Windom 1991, Celsio 2001, Land Cruiser 60 Series 1982, Aristo 2001, Sprinter Trueno 1972; le Nissan Juke 2015, Primera 2001, le Mazda CX-5 2013, Capella 1970, le Roadster 2001, 2013 e 2015, Atenza 2002, Daihatsu Copen 2003, Suzuki Cappuccino 1991, Toyota Toyopet Crown 1962. La produzione di queste auto in minaiture é a cura della Premium & Collectibles Co, Ltd. Nel complesso sono riproduzioni accurate, solo la riproduzione degli interni e del pianale non é stata oggetto di particolare attenzione.

First43 is a young brand that has chosen to play in die-cast metal cars produced in the past in Japan. The scale is 1:43 and the classic subjects in addition to those presented in the article are as follows: the Mitsubishi Pajero 4WD 2010; the Honda CR-X Del Sol 1992, Fit RS 2014, Civic 1987, NSX 1990; Subaru BRZ STI tS, 2013 Toyota Windom 1991, Celsius 2001,bLand Cruiser 60 Series 1982, Aristo 2001, Sprinter Trueno 1972; Nissan Juke 2015 and  Primera 2001, the Mazda CX-5 in 2013, Capella 1970, the Roadster 2001, 2013 and 2015, Atenza 2002; Daihatsu Copen 2003, Suzuki Cappuccino 1991, Toyota Toyopet Crown 1962. The production of these cars in minaiture is organized by the Premium & Collectibles Co., Ltd. Overall are accurate reproductions, only the reproduction of the interior and the chassis has not been the subject of particular attention.

La Mitsubishi Jeep J30 1961 e la Toyota Publica convertible 1964, First:43

Vista  di tre quarti posteriore della  Mitsubishi Jeep J30 

Il pianale non é particolarmente dettagliato

La riproduzione é di buona qualitá ma la riproduzione degli interni non é stata oggetto di molta cura del dettaglio

La Mitsubishi Debonair A30 del 1964

La Mitsubishi Debonair era ispirata alla Lincoln Continental, ma la linea non aveva lo stesso slancio e mancava l’equilibrio nelle proporzioni.

La Toyota Publica convertible del 1964

La Mazda RX-8 del 2003, la riproduzione di un’auto dalla meccanica decisamente particolare: il motore Wankel

La Mazda Roadpacer 1995 ricorda molto le auto americane in quanto era realizzata sulla base della Holden HJ.  

468 ad