La Peugeot 404 cabriolet di Quiralu in scala 1/43

Si tratta di una riproduzione particolare, distribuita nelle edicole francesi nel mese di marzo e venduta con il settimanale Autoplus. La riproduzione é piuttosto semplice in, metallo pressofuso, con parabrezza e sedili in plastica e ruotine in metallo con gommina calzata. Il tenutario del marchio Quiralu é la francese ‘Eligor che riteniamo abbia prodotto il modello. Da notare che la Quiralu non ha mai riprodotto in passato questo soggetto.

It is a particular model in scale, distributed on newsstands French in March and sold under the Autoplus weekly. The reproduction is pretty simple, die-cast metal, with plastic windscreen and seats, wheels in metal and soft tyres. The owner of Quiralu brand is the French ‘Eligor which we believe has produced the model. Note that the Quiralu has never reproduced this car before.

P1460715

La Peugeot 404 cabriolet della Quiralu, scala 1:43

P1460708

Vista di profilo della 404 cabriolet di Quiralu

P1460709

La tecnologia é quella di un tempo con mascherina anteriore, fanali, fanalini, paraurti ricavati direttamente nello stampo e verniciati in argento

P1460712

Anche la riproduzione dell’interno é molto semplificata: mancano il volante ed il cruscotto

P1460713

Il semplice fondino in metallo con  i ribattini

P1460707

I gommini bianchi sono un piacevole richiamo al passato 

P1460718

La Peugeot 404 cabriolet della Dinky Toys France accanto alla consorella con il marchio Quiralu

P1460706

I portatarga anteriore e posteriore sono verniciati in nero opaco

P1460721

La Peugeot 404 cabriolet della Dinky Toys é dotata di cofano motore apribile con una discreta riproduzione del motore e degli altri organi meccanici. Le porte sono apribili, le sospensioni funzionanti, gli schienali dei sedili anteriori sono ribaltabili in avanti.

P1460717

Anche la scatolina di cartone e la grafica delle scritte sono un simpatico richiamo al passato

Note storiche

La Peugeot 404 cabriolet venne presentata nel 1961 prima della variante coupé e la sua bella carrozzeria disegnata dalla Pininfarina venne subito apprezzata per l’eleganza e l’equilibrio dei volumi. La meccanica era la stessa della 404 berlina e ció non rendeva la 404 convertibile un’auto sportiva, ma una buona e confortevole auto da viaggio. Il motore seguí la stessa evoluzione di quello della berlina e con l’avvento dell’alimentazione ad iniezione le prestazioni registrarono un deciso miglioramento. La produzione cessó nel 1968 quando comparve la 504 cabriolet.

M_10364

Historical notes

The Peugeot 404 convertible was introduced in 1961 before the coupe variant and its beautiful body designed by Pininfarina was immediately appreciated for the elegance and balance of volumes. The mechanics was the same of the 404 sedan and that did not make the 404 convertible a sports car, but a good and comfortable car travel. The engine it followed the same trend as that of the 404 saloon, and with the advent of power injection performance recorded a marked improvement. The production ceased in 1968 when it appeared the 504 convertible.

404 Cabrio 1963 0203

468 ad