Il Modellismo alla mostra Auto e Moto d’Epoca di Padova 2011

Nella mostra Auto e Moto d’Epoca che si è svolta alla Fiera  Padova dal 25 al 29 Octobre, c’era anche un’ampia sezione dedicata al modellismo ed ai giocattoli d’epoca. Non mancavano alcuni noti artigiani italiani che hanno colto l’occasione per presentare le loro ultime creazioni.

La Ferrari 375 MM 1954, proprietario Alfred Ducato, ABC, scala 1:18 in resina e metallo

 

ABC

Il nuovo modello era la Ferrari 375 MM del 1954 in scala 1:18 in resina nelle varianti: Berlinetta Competizione proprietario Franco Cornacchia, coupé proprietario Michel Paul Cavalier, Berlinetta Competizione proprietario Enrico Wax, MM proprietario Alfred Ducato e la   MM Endurance piloti Innocente Baggio/Porfirio Rubirosa.

Padova_ott_011_155

La Ferrari 375 MM Berlinetta Competizione 1954, proprietario Franco Cornacchia, ABC, scala 1:18

Padova_ott_011_156

La Ferrari 375 MM Berlinetta Competizione 1954, proprietario Enrico Wax, ABC, scala 1:18

I.V.

In scala  1:43 si potevano vedere le autoambulanze Fiat 615 Croce Rossa Italiana negli allestimenti ante 1959, senza luce lampeggiante sul tetto  e dopo il 1959 con due luci lampeggianti. Era anche presente il prototipo molto avanzato del camioncino Fiat 1100/103 in scala 1:43, che non è stato mai oggetto di una riproduzione . Parlando con il signor Vecchiato, scoprivamo che il nuovo programma in resina in scala 1:87 prevede anche la riproduzione dell’autobus Fiat 626.

Padova_ott_011_059

L’Autoambulanza Fiat 615 Corce Rossa Italiana ante 1959, I.V., scala 1:43 in resina

 

 

Padova ott 011 057

Il prototipo del camioncino Fiat 1100, I.V., scala 1:43 in resina

 

7-2

La maquette dell’autobus Fiat 626 accanto ai recenti OM Lupetto, I.V., scala 1:87

LAURO RACING MODEL

La novità era la Fiat 127 sport 70 Hp in resina scala 1:24.

Padova_ott_011_048

Fiat 127 Sport 70 HP, Lauro Racing, scala 1:24 in resina

 

LILLIPUT

Le nuoverealizzazioni erano tutte in resina in scala 1:43: l’autocarro leggero OM Leoncino prima serie negli allestimenti Esercito Italiano, Vigili del Fuoco e civile;  l’Alfa Romeo Giulia gruppo 5 elaborata Berto, la AMS 1000 Tonda, la Fiat 1100 sport equipaggio Ghiringhelli-Galli 1000 Miglia del 1947 e la Lancia Aprilia carrozzata Viotti che partecipò alla  1000 Miglia 1940

Padova_ott_011_022

L’Alfa Romeo Giulia Gruppo 5 eleborata Berto, Lilliput, scala 1:43 in resina

Padova_ott_011_030

La AMS 1000 Tonda, Lilliput, scala 1:43 in resina

Padova ott 011 036

Lancia Aprilia carrozzata Viotti, Mille Miglia del 1940, I.V., scala 1:43 in resina

Padova ott 011 041

OM Leoncino prima serei Esercito Italiano, I.V., scala 1:43 in resina

S.G.G.

Un nuovo produttore per un kit in resina in scala  1:24: l’ Alfa Romeo Giulia TI con carrozzeria aperta, utilizzata dall’Alfa Romeo per la visita alla fabbrica di personaggi importanti. Per informazioni: federicosergio@libero.it

Padova_ott_011_066

L’Alfa Romeo Giulia con carrozzeria aperta, S.G.G., kit in resina e metalllo, scala 1:24

 

TRON

La sola novità era la Ferrari 250 TR  Road America 1964, piloti Barnett-Devis, realizzata su base Starter in resina scala 1:43 .

Padova ott 011 074

La Ferrari 250 TR Road America 1964, Tron, scala 1:43 su base Starter

CAMPARI MICRO.BOLYD EMOTION

La Campari Compositi per Campioni S.a.s. presentava delle raffinate auto a pedali per bambini con scocca in carbonio, route diametro 12 pollici in carbonio e Kevlar, mozzi in ergal, volante Nardi e protezione per i piedi in kevlar. Dimensioni: 1500x 500x 490 mm. Pour informazioni: ecampari@interfree.it    e www.laboratorioparma.com

 Padova ott 011 135

L’auto a pedali Campari Mycro Bolid Emotion era esposta nello stand della Nardi

i _DSC2479

Il posto di guida impreziosito dallo splendo volante prodotta dalla Nardi

 

Padova ott 011 134

Un’altra vista dell’auto a pedali  Micro Bolyd Emotion

TIZIANO GALLINELLA

Il signor Gallinella é un vero specialista delle riproduzioni in scala di autovetture Alfa Romeo ed ha prodotto un interessante libro,  intitolato “Mini Alfa Romeo” che elenca e illustra numerosi modellli in scala inferior all’1:43. E’ un testo molto interessante, composto di 136 pagine e che permette di fare molte interessanti scoperte. Il prossimo testo, al quale sta già lavorando, sarà dedicato alle riproduzioni di Alfa Romeo in scala 1:43. Per informazioni: tqxgal@tin.it

50

 

53

55

52-1

BOSSINA&CRAVETTO

Questi ben noti specialisti del giocattolo d’epoca e delle riproduzioni in scala particolarmente rare, esponevano un numero elevato di modelli rari e di qualità. Tra gli altri possiamo citare la favolosa Bugatti tipo 35 in scala 1:10, realizzata da quel mago del modellismo che era Manuel Olive Sans, una bella serie di giocattoli in latta Bandai aventi come soggetto delle auto Ferrari del passato, il molto raro kit in scala 1:24 della Ferrari 166 prodotto dall’americana Kleeware e l’imponente miniaturizzazione del trattore militare Spa-Pavesi P4.

Manuel Olive Sans Bugatti

La Bugatti Type 35 del grande modellista Manuel Olive Sans

Kleeware Ferrari Barchetta

La Ferrari 166 della Kleeware, kit in plastica in scala 1:24

Bandai Ferrari

Delle splendide Ferrari della Bandai in ottimo stato di conservazione

Ideal Ferrari 166 barchetta

La Ferrari 166 della Ideal in plastica e piuttosto semplificata

21

Il trattore per l’Artiglieria Spa-Pavesi P4 riprodotto in una scala piuttosto grande

28

Il negozio Renault del macellaio mobile prodotto dalla CIJ

 

CURIOSANDO tra i tavoli…

Meboto Ferrari 275

La Ferrari 275 GTB della Meboto presentato dal Ferrari Model Club e.V.

30

La Ferrari P4 filoguidata delle EL .GI, scala 1:10

31

L’Autocarro articolato Fiat 682 con due bus Fiat 615, tutti Politoys scala 1:41

32

La Renault Dauphine della Ingap, scala 1:32 in plastica e latta

33

Da sinistra le Fiat 510, 519, 501, 509, tutte Ingap in scala 1:32 in plastica

 

468 ad