Il Modellismo a Parigi durante la visita al Mondial de l’Automobile 2012

Abbiamo colto l’occasione del servizio da effettuare al Mondial de l’Automobile di Parigi per visitare due negozi ed una borsa nei dintorni della capitale. Sono state delle esperienze interessanti e, come nostra abitudine, ve le documentiamo con fotografie e informazioni.

 

L’AUTO JAUNE      www.autojauneparis.com

41, Rue Cavendish

75019 Paris

Il giocattolo Jouet Citroën riproducente la famosa 5 HP e che é praticamente il simbolo del negozio L’Auto Jaune

 

Parigi 2012 004

  Il primo contatto é stato con l’incredibile negozio L’Auto Jaune, che é una vera caverna di Ali Babà, piena di sorprese per gli appassionati. Praticamente ci potete trovare tutto quello che cercate ed anche quello che non conoscete ancora. L’esercizio commercializza solo modelli in scala e giocattoli del passato, nulla di recente e le sue vetrine espongono pezzi delle più svariate nazionalità, come le riproduzioni in scala argentine, indiane, giapponesi, australiane unitamente a marchi europei noti e meno noti. Particolarmente consigliabile é il sito internet di L’Auto Jaune, con un blog da raccomandare a tutti i collezionisti in quanto, dal 12 Gennaio 2010, presenta e descrive con molta accuratezza dei modelli in scala estremamente rari e spesso sconosciuti anche agli esperti. Basti dire che é imperdibile il racconto su come il titolare del negozio é riuscito a vedere ed in seguito, dopo molti anni, ad entrare in possesso, del modello preserie della Porsche 917 della Dinky Toys France, che non é stata mai prodotto, ma solo previsto in catalogo.

Parigi 2012 001-001

E’ sempre un bel vedere una vetrina piena di modelli in scala della Dinky Toys France in perfette condizioni

Parigi 2012 023

Un’occhio attento individua delle riproduzioni provenienti dall’India, dall’Argentina , dagli Stati Uniti

Parigi 2012 002

Un bel misto di miniaturizzazioni di varie nazionalità e non certo facili da reperire

Parigi 2012 012

Una bell’angolo di modellini italiani del passato in ottime condizioni

Parigi 2012 024

Un’ inquadratura piena di belle sorprese per l’appassionato

Parigi 2012 020

Una rarissima riproduzione della Opel Olympia della Lion Car prodotta in Danimarca, accanto a degli autocarri prodotti dalla Tekno

Parigi 2012 029

Non mancano neppure i rari modelli in scala realizzati dalla Siku in plastica

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

AU CHAT BOTTÉ    www.autominiature75.com

85 Boulevard Lefebvre

75015 Paris

Parigi 2012 500

Il negozio é sito nei pressi del centro espositivo Porte de Versailles, dove si é svolto il Mondial de l’Automobile e presenta un buona scelta di novità in varie scale e tematiche.

Parigi 2012 503

All’interno del negozio Au Chat Botté

Parigi 2012 504

Una vetrina che espone delle riproduzioni di veicoli francesi

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

LA BOURSE DE FRANCONVILLE      7   Ottobre 2012

Parigi 2012 527

L’ingresso della borsa di Franconville, cittadina posta a 17 km da Parigi

Parigi 2012 528

L’ ampia  sala con i tavoli e gli espositori

La visita alla borsa di Franconville é stata un’ esperienza interessante ed anche rilassante. Infatti le dimensioni erano regionevoli  ed i prezzi erano abbordabili e negoziabili. Non si respirava l’atmosfera della speculazione  e solo i pezzi di pregio avevano delle quotazioni di rilievo. Naturalmente era prevalente la presenza di giocattoli e modelli di origine nazionale. Come abbiamo già  riscontrato in altre borse, il prezzo dei modelli in scala, in condizioni non perfette, tende a scendere, permettendo così a molti appassionati di avvicinarsi a pezzi che erano diventati dei veri “oggetti del desiderio”.

Parigi 2012 535

La Porsche 917 filoguidata della francese S.L.J., scala 1:10

Parigi 2012 534

Queste vecchie Solido erano proposte ad un prezzo decisamente interessante

Parigi 2012 543

Un giocattolo in plastica riproducente l’inconfondibile ‘autocarro Berliet Stradair

Parigi 2012 540

Le auto d’epoca in plastica commercilaizzate anni fa dalla francese Cle

Parigi 2012 539-002

Un furgone Peugeot J7 in lamiera della Joustra, scala 1:10 circa

Parigi 2012 531

E’ una piacevole sorpresa rivedere oltr’alpe le carrozze prodotte dalla Brumm

Parigi 2012 546

Un bel gruppo formato da un paio di  Renault 4CV e un trio di autocarri Renaul, tutti giocattoli della CIJ

Parigi 2012 541

Una tavolo di modelli Solido dal passato non troppo remoto

Parigi 2012 530

Un assembramento di autocarri di nazionalità francese prodotti a suo tempo da Parade

Parigi 2012 544

Una delle pubblicazioni francesi più apprezzate dagli appassionati dell’automobile

Parigi 2012 549

Una bella scelta di modelli in scala delle edicole francesi

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

MONSIEUR Henri Orange

Il Sig. Henri Orange é un collezionista molto esperto ed é uno specialista delle riproduzioni in scala dei veicoli utilizzati dalle forze di polizia di tutto il mondo. La sua collezione é impressionante come lo é la sua competenza. E’ anche un collaboratore della nostra pubblicazione a partire dagli inizi e ci ha fornito, durante il nostro breve soggiorno parigino, tutte le informazioni e il supporto tecnico necessari per potere trasmettere ai nostri lettori le informazioni più qualificate.

Parigi 2012 526

Monsieur Henri Orange davanti all’ingresso della borsa di Franconville

LA Collezione di Monsieur Henri Orange

Parigi 2012 574

Una vetrina dedicata ai modelli in scala della auto della polizia francese

Parigi 2012 577

Uno scorcio delle riproduzioni di auto della polizia tedesca

Parigi 2012 568

Uno sguardo alla collezione di veicoli della polizia spagnola

468 ad