I modelli in scala della Oxford Diecast : fascino “very british”

L’azienda britannica Oxford Diecast é molto conosciouta ed apprezzata dai collezionisti di tutto il mondo. Il rapporto qualitá presso é molto buono e la resina non ha suscutato alcun interessa da parte di questo marchio. Gli appassionati definiscono le auto in miniaturadella Oxford delle riproduzioni “compatte” in quanto danno l’impressione di esere un concentrato di realismo senza eccedere. Ci piace ricordare che la Oxford é stata oggetto di un nostro dettagliato articolo nel quale abbiamo spiegato le sue origini che sono piuttosto interessanti: http://www.piccolegrandiruote.com/in-nome-di-taff-i-modelli-oxford/

The British company Oxford Diecast is well known and appreciated by collectors around the world. The price quality ratio is very good and the resin has not attracted any interest from this brand. Fans define the Oxford miniature cars “Compact reproductions” as they give the impression of being a concentrate of realism without excess. We like to remember that Oxford has been the subject of one of our detailed article in which we explained its origins that are quite interesting: http://www.piccolegrandiruote.com/in-nome-di-taff-i-modelli-oxford/

P1460588

Da sinistra le Aston Martin DB2 MK III della Spot-on e della Oxford.  La prima é in scala 1:42 la seconda nella classica scala 1:43

P1460590

La vista di profilo ci fa capire quanto é stato grande il miglioramento nelle tecniche di produzione dei modelli in scala

P1460589

Pochi erano i particolari realizzati a parte in quanto tutti i dettagli venivano ricavati nello stampo

P1460587

Il pianale ora é in plastica mentre nel modello del passato era in metallo pressofuso

P1460586

La riproduzione dell’interno era decisamente molto sommaria senza dettagli, mentre la riproduzione attuale é molto realistica anche nei particolari più minuscoli

P1460617

L’interpretazione dell’auto sportiva Aston Martin DB2 MK III prodotta da Oxford é molto riuscita

img_1398700738_0_f110b764188f062ef1c7b02b21d6e71f_1

 

P1460618

P1460653

Da sinistra le Jaguar E type series 3 V12 di Corgi Toys e quella della Oxford

P1460664

Il modello prodotto della Corgi Toys é fornito di portellone posteriore e cofano motore apribili, riproduzione del motore ed altri organi, sospensioni funzinanti. La miniaturizzazione della Oxord é molto piú accurata e fedele.

P1460656

La mancanza di parti apribili permette di evitare che le fessure necessarie all’apertura del particolare interrompano la fluiditá della linea

ultimate-v12_5_l

P1460674

Da sinistra le Daimler SP 250 realizzati dalla Spot-on in scala 1:42 e dalla Oxford in scala 1:43. In particolare il modello della Oxford riproducea la variante Black Metropolitan Police

Rambler American - 1958Daimler S.P.250 V8 - 1958

P1460683

Il pianale della riproduzione della Oxford é in plastica ed é decisamente piú dettagliato

Daimler S.P.250 V8 - 1958

P1460675

É curioso notare che la vera Daimler SP 250 aveva la carrozzeria in fibra di vetro. Per la riproduzione in scala ovviamente é stata scelto il metallo pressofuso

P1460684

Un piacevole accostamente tra le Lotus Elan della Corgi Toys e la Elan +2 della Oxford, entrambe in scala 1:43

Lotus-Elan-plus2-BrochureA5.jpg11

 P1460641Dall’alto le Volvo Amazon della Tekno e della Oxford entrambe in scala 1:43

P1460643

Il pianale del modello della Oxford é in plastica ed é piú dettagliato

P1460640

Le riproduzioni dei paraurti, della mascherina e delle ruote sono é decisamente meno realistiche nel modello in scala firmato dalla Tekno, ma pur senza l’utilizzo dell’informatica i modellisti danesi sapevano interpretare bene il soggetto

5718_Volvo_122_S_Amazon

P1460642

Per informazioni sui modelli in scala prodotti dalla Oxford contattare la Mini Miniera. Contatti tel 0171344420 oppure miniminierasas@gmail.com– sito web www.miniminiera.com

468 ad