Hobby Model Expo – edizione settembre 2018

L’appuntamento autunnale di Hobby Model Expo si é svolto dal 28 al 30 settembre e non ha deluso gli appassionati per ricchezza di espositori e di novità. Se la parte del leone la fanno in genere le ferrovie in miniatura, non possiamo lamentarci delle novità viste fra gli automodelli e in particolare fra gli artigiani che, come sempre, animano questa edizione d’inizio autunno. Qui di seguito facciamo un excursus sulle principali novità osservate, in ordine alfabetico.

The autumn appointment of Hobby Model Expo did not disappoint fans for the wealth of exhibitors and novelties. If the lion’s share is generally done by the miniature railways, we can not complain about the novelties seen between the model cars and in particular among the artisans who, as always, animate this edition in early autumn. Below we make an excursus on the main novelties observed, in alphabetical order.

Abarth 2000 Monoposto record 1965, ABC scala 1:43

Bugatti T57S Atlantis ASSM 2013, ABC scala 1:43

Alfa Romeo 8C 2900 B Berlinetta Touring 1938 in versione aperta, Alfa Model43, scala 1:43

Ferrari 225S Vignale Mille Miglia 1952, Alfa Model43, 1:43

Chrysler Saratoga Carrera Panamericana 1951, Arena, scala 1:43

Lincoln Capri classificata al 9°posto nella Carrera Panamericana 1953, Arena, 1:43

Fiat 124 ST gruppo 1 Rally Linea Mobili 1973, Arena, 1:43

Prototipo incompleto di EmmeBi Models di una  Lancia Beta coupé rally in scala 1:43

 

Porsche 935/80 6 Ore Mosport 1981, Arena, 1:43

Ferrari F12 TdF, BBR, 1:18, completamente apribile

Ferrari 488 Pista, BBR, 1:18

Ferrari SF71-H G.P. Australia 2018, BBR, 1:18

Mercedes CLA 45 AMG, BBR, 1:18

Curioso modello proposto da Brumm: la bomba atomica “Fat Man” di Nagasaki, in 1:43

Fiat 500F Lupin III con due personaggi, Brumm, 1:43

Fiat 600 Multipla “Caffarel”, Brumm, 1:43

Fiat 600 Multipla nuova serie con maniglie riportate, versione Overland, Brumm, 1:43

Porsche 917K 50 anni della scuderia Gulf Racing, Brumm, 1:43

Tyrrell Ford GP Monaco 1971, Elite by Meri Kits in scala 1:43

Bugatti T57 profilée J.Young 1934, Evrat, 1:43, esposto da ABC

Hispano SUiza J12 Million Guiet 1934, Evrat, 1:43 esposto da ABC

AerMacchi Harley Davidson motocarro MB1 1955, I.V. in scala 1:87

OM Leoncino & Tigrotto in versione Esso Donestic, I.V. in scala 1:87

Fiat 626 in versione “Birra Peroni”, I.V., 1:43

Fiat 500, Kyosho, scala 1:64

Laudoracing, di cui apprezziamo la vitalità e la scelta italiana dei modelli, presenta la famosa Autobianchi Bianchina Quattroposti celebrata nei film di Fantozzi, con tanto di figurino assai ben realizzato al posto di guida. Per gli appassionati dell’auto, la Bianchina esiste anche in versione non sporcata e senza il famoso autista, sempre in scala 1:18.

Fiat Dino spider, Laudoracing, 1:18

Davvero eccellente la linea della Fiat 850 Sport coupé, modello Laudoracing in scala 1:18

Disponibile in vari colori la nuova Fiat 128 rally di Laudoracing, in scala 1:18

Sopra e sotto un’anteprima della nuova Fiat 500 A Topolino di Laudoracing, modello fornito con capote chiusa e aperta (a scelta) e con interni molto ben realizzati e dettagliati. Il modello esposto era un prototipo, suscettibile di qualche modifica prima di raggiungere i negozi.

    

LSM Models propone i suoi modelli in scala H0, cioé 1:87 e quindi adatti a ben figurare sui plastici dei trenini di ambientazione italiana, oltre che nelle nostre collezioni tematiche. Molto bello il distributore Esso, qui con una Fiat 500C Belvedere metallica (pure di LMS), che è dotato di illuminazione.

Fiat 1100 furgone biscotti Crich con rimorchietto, LMS Models in scala 1:87

Lancia Esatau di LMS Models, 1:87. Esiste in varie livree e anche autocisterna.

Ferrari 250 SWB spider con hardtop, Modelling Plus in scala 1:18

Ferrari 512S LM 1970 NART, Modelling Plus in scala 1:43

Fiat 306 Granluce Cameri SGEA, ottima realizzazione in scala 1:87 di N3C

Filobus Fiat 3411 Cansa della STEL di Sanremo. Esiste anche nei colori di Livorno. N3C, 1:87

Fiat 127 delle ÖBP (Poste austriache) di Roco-Starline in scala 1:87

Arriva in Italia la Lancia Stratos Alitalia della Sunstar in scala 1:18

Pure di Sunstar una versione “Festa di matrimonio” del celebre Samba bus in scala 1:12

TA Models esponeva il suo Fiat Ducato camioncino in scala 1:87

Da Tron per la serie Glamour alcune versioni della Cisitalia 360GP, fra cui quella del record argentino, in scala 1:43

Veduta del padiglione esterno, tutto dedicato alle ferrovie in miniatura ed ai plastici dei trenini. Vale la pena di mostrare un diorama della Chiesa di San Cristoforo al Naviglio (Milano), realizzato in scala 1:87 e premiato alla esposizione di Stoccarda. E se lo hanno premiato i tedeschi, un motivo c’era…!!!

Non è mancata, nel cortile fra le due ali espositive, una selezione di autocarri d’epoca della ormai ben nota collezione Marazzato, che si è costituita in associazione “4 Assi Più” di veicoli storici. Chi volesse più informazioni può contattare associazione4assi@gmail.com

Il gruppo con Lancia Esatau B 1959, Fiat 626 NL  1946 e OM Super Orione N 1960

OM Super Orione N cisterna del 1960

SPA 38 R del 1937

468 ad

Leave a Comment