FERRARI F355 SPIDER – HOT WHEELS ELITE 1 : 18

Dopo la bella riproduzione della F355 berlinetta, Mattel Hot Wheels ora ci propone, nella stessa scala 1:18 e sempre nella serie Elite, anche la F355 in versione spider. Come già il suo predecessore, Il modello è molto ben fatto: la linea è resa perfettamente, con il giusto assetto da terra e proporzioni corrette. Per certi versi, è persino meglio di quella della versione chiusa, che presentava un piccolo difetto di allineamento tra il tetto ed il finestrino posteriore, qui ovviamente scomparso per la mancanza del tetto.

Foto di Andrea Torchio

F355spider_copertina

F355Spider_95823-1920x1080_MMMOA3

Una foto ufficiale della Ferrari F355 spider

La verniciatura è, come al solito, uniforme e molto lucida, anche se leggermente troppo spessa nella zona superiore del modello, tanto da riempire un poco la fessura dello sportello carburante. Lo sterzo è funzionante, porte e cofani sono apribili, ed i fari si sollevano premendo il bottoncino posizionato sotto al muso del modello, decisamente surdimensionato come già nella versione Berlinetta. Chi sperava in un restyling, resterà deluso.

F355spider_trq-musoF355spider_trq-coda F355spider_aperta

F355Spider_95824-1920x1080_NWNZPR

La vista di tre quarti posteriore della F355 spider in una foto ufficiale

Gli allineamenti tra le parti apribili sono identici a quelli della precedente versione, quindi buoni ma non perfetti come su altre realizzazioni Elite. In più, nel modello esaminato uno dei fari non resta perfettamente allineato una volta chiuso e necessita di una piccola pressione supplementare per rimanere nella posizione corretta. Nulla di grave, comunque.

F355spider_fiancodx

F355spider_fiancosxF355spider_fari

F355Spider_95001-1920x1080_8FDCVA

Una foto ufficiale della Ferrari F355 spider

La calandra è completata dal Cavallino Rampante realizzato in fotoincisione; sempre belle le luci di posizione, ma i due faretti tondi di profondità non sono stati modificati e continuano ad essere un po’ “piatti” e privi di volume. La maggior parte dei particolari sono in comune con la versione chiusa e quindi le fotoincisioni non vengono risparmiate neanche su questo modello, a partire dai grossi tergicristalli per arrivare alle serrature delle portiere.

F355spider_muso

F355spider_codaGli interni, essendo più facilmente visibili in questa variante aperta, mostrano tutta la cura impiegata nella loro riproduzione: i colori e l’aspetto dei materiali sono molto realistici. Belli il volante, il cruscotto e la pedaliera, bellissima la consolle centrale tra i sedili (di bell’effetto le cuciture sulla pelle), che presenta tutti i minuscoli simboli dei comandi realizzati in tampografia e non manca l’autoradio. Le cinture di sicurezza sono realizzate in tessuto, arricchite dalla fibbia di chiusura fotoincisa; il pavimento è verniciato con la collaudata vernice ad effetto ruvido ad imitazione della moquette. Rispetto alla Berlinetta, gli interni della Spider sono realizzati completamente in nero anziché bicolori.

F355spider_altoF355spider_cruscotto

F355spider_interno

F355Spider_95007-1920x1080_FGDVTW

L’interno della F355 spider in una foto ufficiale

Ben realizzata la copertura della capote, in materiale morbido e dalle pieghe abbastanza realistiche. Peccato che non sia presente anche la capottina chiusa con la possibilità di sostituirla; sarebbe stata sicuramente gradita dai collezionisti. Il motore è ben riprodotto, con colori corretti e completo di cablaggi e targhette. Anche per la Spider il vano anteriore non presenta particolari interessanti, essendo completamente spoglio. E’ comunque interamente ricoperto con la vernice simil-moquette.

F355spider_fiancobassoSempre ben fatte le ruote, anche se le valvole di gonfiaggio dei pneumatici continuano a venire ignorate. I dischi freno, che occhieggiano tra le razze dei cerchioni, sono realizzati in fotoincisione e sono completati dalle pinze (di colore nero) marchiate Ferrari. La coda del modello presenta la fanaleria ben riprodotta, il logo del Cavallino realizzato con una fotoincisione adesiva e la targhetta di identificazione del modello, molto fine. La riproduzione del fondo del modello è piuttosto semplificata, come nell’auto vera, a parte la riproduzione del motore.

F355spider_part-codaF355spider_fondo

F355Spider_95003-1920x1080_EDTPEL

Foto ufficiale del fondo della Ferrari F355 spider

In conclusione, anche la F355 Spider di Hot Wheels Elite è un modello che si colloca nella categoria medio-alta e farà sicuramente un figurone nella vetrina di ogni appassionato, magari affiancata alla F355 Berlinetta ed alla 348TB, sempre di Elite. Il modello è disponibile anche verniciato nel classico giallo Ferrari.

F355spider_codabassa

F355GTS_94086-1920x1080_T8EMCS

Il propulsore della F355 spider in una foto ufficiale

468 ad