CONCORSO di Eleganza Castello di Miramare 2012

Per il secondo anno del Concorso di Eleganza Castello di Miramare, svoltosi a Trieste dal 12 al 13 Maggio 2012 ed organizzato dall’Associazione Amatori di Veicoli Storici, sono convenute 28 autovetture di notevole interesse storico e collezionistico che hanno attirato l’attenzione di un folto pubblico di appassionati. La vincitrice di quest’anno é stata la Fiat 525 SS cabriolet Viotti del 1931 che si é aggiudicata il anche il premio destinato alle auto aperte sino al  1940. Gli altri riconoscimenti sono stati: premio per le vetture chiuse sino al 1940 vinto dall ‘Alfa Romeo 6C 2300 Pescara, premio per le auto chiuse dal 1940 al 1960 assegnato all’Alfa Romeo 6C 2500 SS Berlinetta Toring del 1947, la Ferrari 857 S Barchetta Scaglietti del 1955 come la più elegante della auto con carrozzeria aperta del periodo compreso tra il 1940 ed il 1960, la Mercedes 300 SL roadster del 1960 vincitrice del premio per la meccanica più raffinata, la Maserati 3500 GTS spider Vignale  vincitrice tra le vetture con carozzeria aperta prodotte dopo il 1960, la Osca 1600 GTZ del 1963 prima tra le auto a carrozzeria chiusa dopo il 1960. Era in palio anche un riconoscimento della giuria popolare che ha premiato la particolarissina De Tomaso Pantera II 7X Prototipo del 1973.

La Lancia Astura IV serie Cabriolet Pinin Farina 1939

concorso di eleganza 192

Visa posteriore della Lancia Astura IV serie Cabriolet Pinin Farina 1939

 

concorso di eleganza 005

Il posto di guida dell’Alfa 20/30 HP Torpedo Falco 1918

concorso di eleganza 002-001

Vista anteriore del’Alfa 20/30 HP Torpedo Falco 1918

concorso di eleganza 121

L’Alfa Romeo 6C 1750 GTC Coupé Royal Touring 1931

concorso di eleganza 128

Il motore dell’Alfa Romeo 6C 1750 GTC Coupé Royal Touring 1931

concorso di eleganza 122

Vista posteriore dell’Alfa Romeo 6C 1750 GTC Coupé Royal Touring 1931

 

concorso di eleganza 181

Il posto di guida dell’Alfa Romeo 6C 1750 VI serie Spider Touring 1932

concorso di eleganza 183

Un’ inquadratura dell ‘Alfa Romeo 6C 1750 VI serie Spider Touring 1932

 

concorso di eleganza 091

L’Alfa Romeo 6C 2300 Pescara Berlinetta Touring 1934

concorso di eleganza 045

Vista anteriore dell’Alfa Romeo 6C 2300 Pescara Berlinetta Touring 1934

 

concorso di eleganza 044-001

Vista posteriore dell’Alfa Romeo 6C 2300 Pescara Berlinetta Touring 1934

 

concorso di eleganza 184

L’Alfa Romeo 6C 2500 SS Tipo 256 Berlinetta Touring 1939

concorso di eleganza 194

Un particolare dell’Alfa Romeo 6C 2500 SS Tipo 256 Berlinetta Touring 1939

concorso di eleganza 191

L’elegante carrozzeria dell’Alfa Romeo 6C 2500 SS Tipo 256 Berlinetta Touring 1939

concorso di eleganza 162

L’Alfa Romeo 6C 2500 SS Berlinetta Touring 1947

concorso di eleganza 163

Vista posteriore dell’Alfa Romeo 6C 2500 SS Berlinetta Touring 1947

 

concorso di eleganza 025

La bella linea dell’Alfa Romeo 1900 Sprint coupé Pininfarina 1953

concorso di eleganza 095

L’elegante abitacolo dell’Alfa Romeo 1900 Sprint coupé Pininfarina del 1953. Quest’auto ha una storia particolare in quanto é stata sequestrata a dei contrabbandieri italiani in Slovenia, negli anni in cui esisteva ancora la Jugoslavia. Dopo molti anni é stata restaurata e immatricolata con la targa della città di Lubiana, pronta per una nuova esistenza con un nuovo proprietario che é stato giustamente affascinato dall’elegaza di questa bella auto italiana.

 

concorso di eleganza 024

L’Alaf Romeo 1900 Sprint coupé Pininfarina del 1953

concorso di eleganza 093

Uno scorcio della bella piazza dell’Unità d’Italia di Trieste che assieme al parco del Castello di Miramare é stata lo scenario di questa bella manifestazione

Il Concorso d’Eleganza “Castello di Miramare” é iniziato nel 2011 con una prima selezione di 10 auto, alle quali si aggiungeranno altre 10 scelte quest’anno. Nel 2012 ci sarà un’altra selezione per 10 auto e nel 2014 saranno elette le 30 autovetture che saranno giudicate le 30 più belle del mondo, appartenenti ad un periodo storico che parte dagli anni ’30 per arrivare all’inizio degli anni ’70. La giuria quest’anno era guidata dal presidente della FIVA Horst Brüning e ne facevano parte l’ing. Lorenzo Ramaciotti, il dottor Andrea Zagato e l’ing. Mauro Forghieri.

 

concorso di eleganza 139

La Fiat 525 SS  Cabriolet Viotti 1931 vincitrice assoluta del confronto

concorso di eleganza 110

Il posto di guida della Fiat 525 SS cabriolet Viotti 1931

concorso di eleganza 118

L’Isotta Fraschini 8A S  Cabriolet 1928

concorso di eleganza 120

Vista anteriore dell’Isotta Fraschini  8A S  cabriolet 1928

concorso di eleganza 090

Scorcio del municipio e della Lincoln 501 KA coupé

concorso di eleganza 031

La Lincoln 501 KA Coupé Murray 1932

concorso di eleganza 112

La Jaguar 11/2 Litre Saloon 1948

concorso di eleganza 145

Posto di guida della Jaguar MK V Drophead Coupé 1950

concorso di eleganza 152

La Jaguar MK V Drophead Coupé 1950

 

concorso di eleganza 195

Una vista d’insieme del Concorso di Eleganza “Castello di Miramare” 2012

concorso di eleganza 038

La Ferrari 212 Inter Coupé Pininfarina 1953

concorso di eleganza 113

Il vano motore della Ferrari 212 Inter coupé Pininfarina 1953

concorso di eleganza 041

Vista posteriore della Ferrari 212 Inter coupé Pininfarina 1953

 

 

concorso di eleganza 019

Il posto di guida della Ferrari 857 S Barchetta Scaglietti 1955

concorso di eleganza 017

La Ferrari 857 S Barchetta Scaglietti 1955

concorso di eleganza 007

La Ferrari 250 GTL coupé Pininfarina 1964

concorso di eleganza 068

La Lancia Flaminia 3C Sport 1959

concorso di eleganza 082

L’abitacolo della Lancia Flaminia 3C Sport 1959

concorso di eleganza 008

La Osca 1600 GTZ coupé Zagato 1963

concorso di eleganza 075

Vista posteriore della Osca 1600 GTZ coupé Zagato 1963

concorso di eleganza 065

Un’ inquadratura di alcune auto partecipanti al concorso

concorso di eleganza 009

La Maserati Mexico 1968

concorso di eleganza 171

La Maserati Mistral spider 1970

concorso di eleganza 170

Posto di guida della Maserati Mistral spider 1970

concorso di eleganza 020

La Maserati Ghibli Spider 1969

concorso di eleganza 013

Il posto di guida della Maserati Ghibli Spider 1969

 

 

concorso di eleganza 176

La Maserati 3500 GTS spider Vignale 1960

concorso di eleganza 175

L’abitcolo della Maserati 3500 GTS spider Vignale 1960

concorso di eleganza 027

Mercedes-Benz 300 SL Roadster 1960

concorso di eleganza 069

L’abitacolo della Mercedes-Benz 300 SL Roadster vincitrice del premio per la meccanica più raffinata

concorso di eleganza 168

La De Tomas Pantera II 7X Prototipo 1973

concorso di eleganza 167

Vista anteriore della De Tomaso Pantera II 7X Prototipo 1973

 

 

 

 

 

 

 

468 ad