Borsa Scambio di NOVEGRO 1 dicembre 2013

L’edizione di dicembre della Borsa di Novegro si riconferma la più vitale di quelle che vengono organizzate nella famosa tensiostruttura vicina a Linate, sia come numero di espositori, che per la qualità della merce esposta ed anche per numero di visitatori.

Novegro

Il capannone espositivo di Novegro

Togi modelli Alfa Romeo

Un tavolo pieno di modelli Togi

Ad accogliere tutti vi era lo stand della rinata Minialuxe, un marchio non troppo conosciuto da noi italiani, soprattutto perché i suoi prodotti in plastica riproducevano quasi sempre vetture francesi e la loro qualità era leggermente inferiore a quella dei Norev, che vantavano inoltre una diffusione più capillare. Oggi la Minialuxe si ripresenta con una serie di modelli costruiti con lo stile dei Dinky Toys degli anni Cinquanta, con finiture semplici e verniciature satinate che danno ai modelli un sapore nostalgico con colori pastello di altri tempi. Peccato che i prezzi siano adeguati ai tempi nostri e non particolarmente popolari.

Minialuxe

Lo Stand di Minialuxe, con tutta la gamma, alcune offerte speciali ed il libro con la storia

Minialuxe VW 1200

Il Maggiolino della Minialuxe, scala 1:43, nella versione normale e (sotto) PTT Poste Svizzere

Minialuxe VW 1200 PTTMiniluxe Peugeot 104 Ecole

La Peugeot 104 proposta anche in versione «Scuola Guida», Minialuxe, 1:43

Miniluxe Renault Floride

Renault Floride cabriolet, Minialuxe, 1:43

Minialuxe DS 19 Gendarmerie (1)

Citroën DS 19 Gendarmerie, un modello Minialuxe in scala 1:43

Eccezionale, per noi italiani, un’autobotte Mobilgas a tre assi lunga quasi 40 cm e con accessori dell’epoca. Prodotta dalla Alpia di Bergamo è scomparsa presto dallo scaffale del venditore.

DSCF7043

Splendida autobotte Mobilgas a tre assi con accessori, marca Alpia di Bergamo, inizio anni ’50

Va detto che fra i tavoli si scorgevano eccellenti giocattoli d’epoca, conservati in modo superbo ed a prezzi adeguati alla loro rarità. Ne mostriamo alcuni scelti fra quelli di produzione francese, tedesca e, naturalmente, giapponese.

CR auto da corsa (2)

Una magnifica auto da corsa della C.R. (Charles Rossignol, Francia) con motore a molla

Hess torpedo

Uno dei primi giocattoli della tedesca Hess, con motore a molla, primi anni del Novecento

Lehmann LoLo

L’autoveicolo “LoLo” della Lehmann, anch’esso dei primi del Novecento

Gunthermann Tram

Una cinquantina di centimetri di tram, marca Gunthermann, Germania.

Fra i giocattoli era visibile su un tavolo una Fiat 1300-1500 di lamiera. Interessante, aveva però l’assoluta mancanza del nome del fabbricante. Solo la scritta “Made in Japan”.

DSCF7125

Il nero non dona troppo a questo bel giocattolo giapponese riproducente la Fiat 1300-1500

Ben più moderno un pick up Zuk polacco, venduto dalla Daffi, che non è il nome del produttore, bensì una organizzazione polacca per l’importazione di giocattoli e modelli di produzione cinese.

Daffi Zuk pick up

Nuova serie di modelli polacchi in scala 1:43. Questo è il pick up Zuk.

Fra i modelli da edicola spiccavano alcuni pezzi che fanno parte di edizioni francesi: ad esempio il Taxi Buick Special del 1936, inserito in una nuova serie dedicata ai Taxi, ma completamente rifatta con nuovi modelli e la Rosengart Super 5 LR4N del 1938, della serie Voitures Françaises d’Autrefois.

IXO Buick Special taxi NY 1936

Sopra, la Buick Special della serie Taxi, sotto la Rosengart Super 5 LR4N della serie Voitures Fran?aises d’Autrefois.

IXO Rosengart Super 5 LR4N 1938

Notevoli le due rare Alfa Romeo 2000 della ICIS presenti sul tavolo del nostro amico Gallinella, specialista di riproduzioni in scala di autovetture Alfa Romeo. Assai difficile da vedersi dalle nostre parti l’autocisterna Ford 1941 della danese BP, con l’insegna “B.P.” una casuale omonimia che nel secondo caso è riferita alla British Petroleum.

ICIS Alfa Romeo 2000

La rara e ancor bella Alfa Romeo 2000 della ICIS, scala 1:43, per anni l’unica riproduzione di buon livello di questa vettura

Sesame Simca Cargo

Semplice nelle finiture ma simpatico come giocattolo: Simca Cargo militare della Sésame, scala 1:70 circa

BP Danmark Ford cisterna (1)

Molto rara questa cisterna Ford del 1941, marca BP Legetoy, danese, in scala 1:43

Electromobile

Bellissimo Taxi di tipo americano (un po’ simile alla Lincoln Capri) della giapponese Electromobile

Marklin vagone con carro armato

Carro armato Märklin d’anteguerra su carro ferroviario (pure della Märklin). Si notino le ruote gommate sotto la riproduzione dei cingoli a “bassorilievo”

MLB Fiat Topolino pick up (2)

Splendido e completo pick up Topolino 500C dell’italiana MLB, scala 1:18 circa

Fra i modelli minori abbiamo notato una serie di camioncini Simca Cargo in varie livree militari, della Sésame (in plastica con parti in latta litografata) e una fantastica pista Technofix tedesca ispirata al Tower Bridge di Londra. Su un tavolo alcuni modelli con motore a scoppio, di cui uno americano (con propulsione a elica posteriore) di colore azzurro e uno, più grande, di produzione russa, di color giallo senape.

Technofix

Curiosa pista Technofix, con automodello quasi in scala 1:43

Politoys Missile Matador

Ultimo Politoys della serie militare in 1:43 era l’autocarro con missile Matador

TCO Autobahn

Pista di latta TIPPCO d’anteguerra con auto da corsa a molla in scala 1:43

Progetto K Lancia Fulvia coupé

Quasi dimenticata: la Lancia Fulvia coupé di Progetto K, 1:43, uscita un po’ di anni fa

Mercury Vespa 50 (1)

La Vespa 50 Elestart della Mercury in scala 1:24 circa è oggi piuttosto rara

Estafette Coca Cola HK

Camioncino Coca Cola tipo Renault Estafette prodotto a Hong Kong, senza marca identificativa

Meno presenti del solito gli artigiani: Tron presentava una nuova Abarth Osella, mentre Laudoracing aveva finito la Fiat Uno Turbo i.e. vista sotto forma di prototipo all’Hobby Model Expo di settembre. Pure viste in edizione definitiva, le auto da fomula Merzario e Arrows di CP, anch’esse esposte in finitura grezza a settembre.

Tron BeeBop Abarth Osella PA2 Targa Florio 1974

Abarth Osella, Bee Bop serie di Tron, 1:43

Laudoracing Fiat Uno Turbo i.e.

Fiat Uno Turbo i.e. di Laudoracing in scala 1:18

CP Shadow DN7 Jarier 1975 (1)

Shadow DN7 Jarier 1975, CP, 1:43

CP Merzario A4 1979

Merzario A4 1979, CP, 1:43

CP Arrows A4 Surer 1982

CP Arrows A4 Surer 1982, CP, 1:43

Con gli occhi ancora scintillanti delle belle cose viste sui tavoli, si può concludere che Novegro, pur con qualche alto e basso, si riconferma sempre fra le manifestazioni migliori a carattere nazionale e anche internazionale. Dunque al prossimo appuntamento, che sarà domenica 23 febbraio 2014.

Carlo Remondini Buick 1954

Rara auto a pedali Remondini 1954, che il proprietario aveva scambiato per una Giordani

Budgie Toys Gift set

Inusuale scatola regalo Budgie Toys con 4 autocarri

Aurora Ford Mustang fastback slot-car

Ford Mustang fastback 1965 slot-car della Aurora, scala 1:32

001

Il Sig. Tiziano Gallinella, che é un grande specialista di riproduzioni in scala di autovetture Alfa Romeo, ci ha informato che presto pubblicherà un nuovo testo dedicato ai modelli di auto Alfa Romeo in scala grande ed ai giocattoli con la stessa tematica. Sono previste 200 pagine e più di 700 fotografie

Novegro (1)

468 ad