Automodelli a Epoqu’Auto Lyon 2016

Nel nostro precedente articolo su Epoqu’Auto a Lione abbiamo mostrato le auto più interessanti della manifestazione, che comprendeva però anche molti modellini d’auto esposti fra i vari stand e una vera e propria borsa con professionisti d’Oltralpe e modelli poco conosciuti da noi.

In our previous article on Epoqu’Auto in Lyon we showed the most interesting car of the event, but also included many model cars on display among the various stands and a real swap meeting with professionals across the Alps and some models in scale unknown to us .

garage-mobilgas

I garage in legno di produzione francese sono diffusi e apprezzatissimi dai collezionisti

Una particolare esposizione era dedicata alla Renault Dauphine, che compie 60 anni e per la quale sono stati messi in mostra modelli di tutti i generi, compresa un’auto a pedali.

A special show was dedicated to the Renault Dauphine, which celebrates its 60th anniversary and for which have been put on display models of all kinds, including car pedals.

cadum-pax-renault-dauphine

Pregevole anche se di fattura economica la Renault Dauphine Cadum-Pax in scala 1:86

cij-renault-dauphine-police-tinplate

Latta e plastica per la Dauphine Police della CIJ, in scala 1:25 circa

dauphine-made-in-japan

Dauphine di latta, produzione giapponese, fabbricante sconosciuto. Scala 1:28 circa

devillaine-dauphine-pedal-car

Renault Dauphine a pedali, marca Devillaine.

dscf7938

Gioco Electro-Tutor per scoprire in dettaglio la Dauphine

dscf7946

Dauphine di latta, probabile produzione francese, scala 1:30 circa

hubley-renault-dauphine-2

Pregevole Dauphine della Hubley in 1:24. Era disponibile in kit o come promozionale

minialuxe-renault-dauphine

Renault Dauphine Minialuxe, in scala 1:43, con cofano apribile

team-slot-renault-dauphine-gr-5

Renault Dauphine Gr.5 della Team Slot, motorizzata, in scala 1:32

In altri stand con vetture Renault erano ancora presenti modelli interessanti e in particolare un furgoncino R4 di latta con funzioni di porta-caramelle (il tetto era rimovibile) che nella sua semplicità è un vero e proprio giocattolo di oggi. Al prezzo di appena sei euro…

scatola-renault-4-service

Bellissima scatola per caramelle in latta nella forma di un vero giocattolo Renault R4, scala 1:25

<img class=”aligncenter size-medium wp-image-23711″ src=”http://www.piccolegrandiruote.com/wp-content/uploads/2016/11/Ichiko-Renault-Floride-3-550×380.jpg” alt=”ichiko-renault-floride-3″ width=”550″ height=”380″ srcset=”http://www.piccolegrandiruote.com/wp-content/uploads/2016/11/Ichiko-Renault-Floride-3-550×380 why not try this out.jpg 550w, http://www.piccolegrandiruote.com/wp-content/uploads/2016/11/Ichiko-Renault-Floride-3-768×530.jpg 768w, http://www.piccolegrandiruote.com/wp-content/uploads/2016/11/Ichiko-Renault-Floride-3.jpg 1272w” sizes=”(max-width: 550px) 100vw, 550px” />

Renault Floride Ichiko, in latta e in scala 1:20 circa. Si noti la scritta “Flolide” sulla scatola

pmc-hong-kong-floride-slot-car-2

Floride slot-car in scala 1:40 circa della PMC di Hong Kong

telemecanique-renault-floride

Splendida Floride della Télémécanique, produzione francese, scala 1:18 circa

Per chi ama il giocattolo di legno si poteva ordinare una Morgan in scala 1:4 circa, lunga 1 metro e 12 centimetri, del peso di ben 26 chili… Il prezzo? Una bazzeccola: 2600 euro!

dalto-morgan-plus8

Morgan Plus8 in scala 1:4 della Dalto. Gli orsetti non sono compresi nel prezzo…

Per gli appassionati di piccoli modelli o economici penny toys di plastica, la borsa di Lione può essere una vera miniera di buone occasioni a prezzi talvolta sorprendentemente convenienti.

cadum-pax-sunbeam-rapier

Sumbeam Rapier, Cadum-Pax, serie in scala 1:80

jouef-cadum-pax-peugeot-403

Peugeot 403 della Jouef in 1:87 (sinistra) e Cadum-Pax serie 1:80 (destra)

jouef-aston-martin-db4-1

Aston Martin DB5 in scala 1:87 di Jouef, unica riproduzione in questa scala…

sesame-bernard-articolato

Curioso autoarticolato Bernard della Sesame, in 1:70. Il semirimorchio è di latta!

talbot-lago-penny-toy

Un penny toy che riproduce la Talbot Lago carrozzata Saoutchik in 1:45. Semplice ma azzeccata.

wolwerine-willys-jeep-sw

Willys Jeep Station Wagon della Wolwerine (made in USA), scala 1:50 circa

minialuxe-berliet-stradair-renault-dauphine

Per gli appassionati Dauphine un “coffret” Minialuxe con Berliet Stradair e 5 auto per 295 euro.

solido-studebaker-starliner-1953-1

Studebaker Starliner coupé 1953 della Solido serie 1:40 circa. E’ piuttosto rara.

solido-vw-bulli-ptt

Furgoncino VW Bulli delle Poste Svizzere, Solido 1:43, anche questo poco frequente a vedersi

Concludiamo con alcune curiosità, a cominciare da un modello di Woody Wagon dell’italiana Centola in perfette condizioni, venuto via a prezzo veramente buono per il fatto di essere praticamente sconosciuto in Francia!

centola-woody-wagon

Giardinetta legno della italiana Centola, scala 1:45 circa, in latta

ferrari-made-in-singapore-1

Questa Ferrari 750 a frizione, scala 1:20 circa, senza marca, è “made in Singapore”

ixo-mini-gelataio-2

Simpatico furgoncino Mini del gelataio, per la serie da edicola “La Route Bleu” in 1:43

mqm-berliet-cba-1

Per la Fondazione Berliet la MQM ha prodotto questo bellissimo Berliet CBA in 1:18, purtroppo tenuto dietro una vetrina piena di riflessi…

spiro-jouef-auto-aerodinamica-1

Quest’ultima foto merita una spiegazione perché spesso il modello di destra viene venduto come “Spiro” tanto quanto quello di sinistra. Il vero “Spiro” è quello rosso. Pare esista anche con la griglia ovale come quello destro, ma sempre con una scritta SPIRO obliqua sulla calandra. Lo stampo venne poi rilevato dalla Jouef, che per qualche anno produsse il modello di destra, senza alcun marchio e senza scritte Spiro. Il modello Jouef si distingue dall’originale anche per l’uso di un lamierino più sottile e leggero.

This last picture deserves an explanation because often the right model is sold as “Spiro” as much as the left one. The real “Spiro” is red. It seems there is even with the oval grille as the right one, but always with a written oblique SPIRO on the grille. The mold was then taken over by Jouef, which for some years produced the right model, with no brand and no written Spiro. The Jouef model is distinguished from the original also for the use of a plate thinner and lighter.

468 ad