Alfa Romeo 2600 Deluxe di Kess

Una scelta questa volta inconsueta, ma molto interessante per gli appassionati collezionisti dal palato fino. Non capita spesso di recensire una riproduzione di un soggetto che non é mai apparso nel programma di un produttore di modelli in scala. Questa volta la Kess ha fatto una scelta che permette di arricchire le collezioni delle auto del biscione in miniatura, rispondendo ad un’esigenza di completezza.

foto-TO-ott-015-065

L’Alfa Romeo 2600 De Luxe di Kess é prodotta in resina in scala 1:43 in serie limitata

foto-TO-ott-015-073

La linea particolare di questa autovettura dalla diffusione molto confidenziale é stata correttamente interpretata

foto-TO-ott-015-080

Anche la riproduzione degli interni é stata oggetto di molta cura

foto-TO-ott-015-076

il dettaglio del posteriore evidenzia la ricerca dei dettagli

foto-TO-ott-015-081

A differenza di molti riproduttori del settore il pianale presenta la riproduzione dei vari organi meccanici, anche se in modo sommario

 

foto-TO-ott-015-084

 

L’Alfa Romeo 2600 De Luxe accanto alla 2600 berlina della Mebetoys

foto-TO-ott-015-085

L’Alfa Romeo 2600 De Luxe inquadrata con le 2600 berlina della Mebetoys e la sua copia prodotta in URSS utilizzando la plastica al posto del metallo

 

 

foto-TO-ott-015-109

 

Il modello in scala é fornito di una elegante basetta che molto intelligentemente non é verniciata in nero

LE NOTE STORICHE

Mostra Alfa Romeo 432

L’Alfa Romeo 2600 De Luxe fotografata durante la bella mostra organizzata nel 2010 per il centenario dell’Alfa Romeo e svoltasi al Parco Esposizioni di Novegro

L’Alfa Romeo 2600 De Luxe venne presentata nel 1965 e prodotta dalla O.S.I. di Torino fino al 1967 per un totale di 52 esemplari. Utilizzava il pianale e gli organi meccanici della 2600 berlina e nel 1967 adottó il motore più potente della 2600 Sprint. Il corpo vettura rispetto alla 2600 di serie aveva una lunghezza superiore di 8 centimetri, una larghezza legeremente inferiore ed era più basso di oltre 5 centimetri. Il peso era inferiore di 40 kg. La velocità massima era di 173 km/h per la De Luxe prima serie, 180 per la seconda serie. Non fu sicuramente un successo, ma ora é veramente un’auto rara.

Mostra Alfa Romeo 433

La vista di tre quarti posteriore dell’Alfa Romeo 2600 De Luxe

468 ad