50° anniversario dell’ASI 15-18 settembre

L’Automotoclub Storico Italiano, in una parola l’ASI, ha festeggiato i 50 anni di attività con due raduni: il primo a Bardolino (Verona) e il secondo a Torino, con un programma che ha portato i partecipanti a Superga e a Venaria.

Buick 1909

Una Buick del 1909 era fra le più anziane partecipanti

Sono intervenute oltre 120 autovetture, 50 moto d’epoca e in più autoveicoli militari e alcuni autocarri. Il nostro servizio è stato fatto al Lingotto nel giorno di arrivo dei partecipanti e perciò con alcuni scatti insoliti nei parcheggi esterni al NovoHotel e in quelli sotterranei, con la ripresa di alcune auto d’eccezione.

Lancia Alpha

Nella Hall dell’albergo una Lancia Alpha 1909 faceva accoglienza

Fiat 500X ASI Staff car

Le vetture dello Staff erano sponsorizzate dalla FCA e decorate per l’occasione

DSCF6913

Fiat 1900A Granluce, eleganza anni Cinquanta

Alfa Romeo GT Junior 1300 (3)

Alfa Romeo GT 1300 Junior in un tipico colore solare

Fiat 600 Multipla (1)

Oggi rivalutata: una Fiat 600 Multipla delle prime serie.

DSCF7034

Lancia Esagamma E con a bordo un autocarro Lancia 3Ro cisterna

DSCF7056

Una Fiat 1100/103D appena arrivata

Fiat 8V (1)

La Fiat 8V stupisce ancora oggi per la sua bellezza

Fiat 1500 Garavini (1)

Insolito frontale per questa Fiat 1500 6cil. carrozzata Garavini

Fiat 2300 Familiare (3)

Le Fiat 2300 familiare erano rare anche da nuove

Fiat Abarth 750

Bassa e gobbuta: la strana coda della Fiat-Abarth 750 Zagato

Fiat X1-9 (1)

Anche la Fiat X1/9 (qui una versione speciale della 1ªserie) fa parte degli invitati di diritto al raduno.

GMC Military Staff car (3)

Versione corta 4×4 del celebre autocarro GMC della 2ª Guerra Mondiale

Lancia Aurelia B20 (10)

Immancabile la Lancia Aurelia B20 coupé.

Lancia Aurelia B50 Farina 1950 (1)

Una Lancia Aurelia B50 con carrozzeria Farina del 1950

Porsche 356 1600 SC (1)

Arrivo di una Porsche 356 1600 SC cabriolet.

Safaf 6CV 1934 (Balilla)

La Safaf 6 CV del 1934 è una Balilla costruita in Francia prima della costituzione della Simca.

DSCF6918

Una coeva Fiat Balilla: si notino le differenze nella carrozzeria

Tornado-Ford racer (3)

Due vetture inglesi costruite dalla Tornado su meccanica Ford. La rossa reca la firma di John Surtees sulla portiera

Tornado-Ford Typhoon (1)

Vetture come questa (un modello Typhoon) sembrano fuori scala se alla guida il proprietario non ha la corporatura di un fantino…

MG TF (1)

Cerchi originali di lamiera per questa MG TF del 1956

Singer roadster

Tutto il fascino britannico in questa Singer tourer

Fiat Ardita 2000

Fiat Ardita 2000 in versione torpedo con finestrini laterali di celluloide.

Hudson Super Six 1928 (1)

Maestosa Hudson Super Six del 1928

Alfa 2000 Segale e 1900 berlina

La strana Alfa Romeo 2000 Touring “Segale” 1960 accanto alla 1900 berlina

DSCF7009

Alfa Romeo 1750 Sport Zagato

Fiat 524 C

Fiat 524 C spider

Fiat 525 SS

Fiat 525 SS dell’FCA Heritage, una vettura non nuova ai raduni.

Fiat 1200 Granluce

Bell’esemplare di Fiat 1200 Granluce ultima serie

Fiat 1200 Spider Carrozzerie Speciali (1)

La particolarità di questa Fiat 1200 spider è l’assenza dello stemma Pinifarina sulla fiancata. E’ una delle 400 realizzate al Lingotto nella divisione “Vetture speciali”, come attesta il piccolo stemma sulla fiancata destra (foto sotto)

Fiat 1200 Spider Carrozzerie Speciali (3)

Lancia Appia II serie Zagato (1)

Lancia Appia II serie Zagato 1957

Lancia Flavia Sport Zagato

Lancia Flavia Sport Zagato, dalla caratteristica estetica inconsueta.

Maserati Quattroporte

Un classico intramontabile: Maserati Quattroporte di Frua

Volkswagen Karmann-Ghia 1200 (1)

Rara a vedersi nei raduni non di marca, ma degna rappresentante dello stile italiano: una Volkswagen 1200 Karmann-Ghia in perfette condizioni.

468 ad