100 anni M.A.N.

Un secolo fa iniziava l’attività della M.A.N. come costruttore di autobus e veicoli industriali. ed attualmente uno delle aziende del settore di maggior successo.

A century ago, it began the activity of M.A.N. as a manufacturer of buses and trucks. and currently one of the most successful companies in the industry

Il nome sta a significare Maschinenfabrik Augsburg Nurnberg e in realtà si tratta della fusione fra due aziende bavaresi, una ad Augsburg, fondata nel 1840 da Ludwig Sander e l’altra, quasi coeva (1841), fondata a Norimberga da Johann Friedrich Klett. Entrambe le aziende, che si occupavano di macchinari e fusioni in ferro e acciaio, si unirono nel 1899 prendendo il nome che oggi conosciamo e che viene abbreviato in M.A.N. o più semplicemente MAN.

The name tells you Maschinenfabrik Augsburg and Nurnberg in reality it is the merger of two companies in Bavaria, one in Augsburg, founded in 1840 by Ludwig Sander and the other, almost contemporary (1841), founded in Nuremberg by Johann Friedrich Klett. Both companies, who took care of machinery and iron and steel castings, joined in 1899, taking the name we know today and that is abbreviated to MAN or more simply MAN.

F8-(1951)

 11 Brekina MAN F8

Un MAN F8 della Brekina, scala 1:87 e, sopra, il catalogo d’epoca

Lo scoppio della prima guerra mondiale fece sentire la necessità di produrre autocarri per il fronte, ma l’azienda non aveva nessuna esperienza e cercò di trovare qualcosa da costruire su licenza. A Lindau c’era una piccola fabbrica della svizzera Saurer, attiva fin dal 1910 per il montaggio di veicoli prodotti sull’altra sponda del Lago di Costanza. Furono presi accordi e nel giugno 1915 fu fondata la MAN-Saurer-Lastwagenwerke GmbH. Inizialmente solo a Lindau con personale svizzero, poi anche a Norimberga, utilizzando telai da due a quattro tonnellate di portata, con moderni motori a trazione cardanica quando all’epoca la trasmissione a catena era ancora molto diffusa.

01 Ziss MAN Diesel 1924 2

Sopra e sotto: MAN Diesel 1924 della Ziss-RW in 1:43, in versione a cassone e bus

02 Ziss MAN Diesel 1924 bus03 Schuco MAN autoscala

Autoscala giocattolo MAN della Schuco, in scala 1:24 circa

MAN 620 LT 1957

Sopra: autocarro MAN 620 del 1957, sotto il modello della Arnold in plastica e lamiera, scala 1:25 circa

05 Arnold autocarro MAN Diesel

Nel 1916 fu chiusa la piccola officina di Lindau e la produzione andò avanti con grandi volumi nei stabilimenti di Augsburg e Norimberga. Dopo la guerra le cose furono più difficili e nel 1918 ebbe termine la collaborazione con Saurer e la MAN, con le casse vuote dovette trovare un nuovo partner che, a partire dal 1921, fu la GHH, che riorganizzò le fabbriche e rimodernò i telai, dotandoli di nuovi fari e avviamento elettrico. Con un nuovo motore a quattro cilindri di 55 cv il successo cominciò ad arrivare. Nel 1926 arrivarono i primi autobus con telaio ribassato, nel 1927 un motore a 6 cilindri di 85 cv, nel 1928 le carrozzerie interamente in acciaio e, nel 1930, il motore Diesel a 6 cilindri da ben 100 cv.

08 Minitank MAN 620 1-87

Autocarro MAN 620, Herpa Minitanks, 1:87

07 Märklin MAN Aral tanker

Cisterna Aral MAN della Märklin, scala 1:50

06 Albedo Man Tanker

Ancora una cisterna, ma della Albedo, in scala 1:87

Le cose andarono bene fino alla fine della Seconda Guerra Mondiale, quando delle fabbriche non era rimasto che un cumulo di macerie. Con la nuova ripartenza del 1946, MAN introdusse anche una serie di trattori agricoli, così necessari per ricostruire la nazione e far ripartire l’economia. Quando le cose migliorarono venne il tempo di espandersi, tanto da acquisire nel 1971 la concorrente Büssing, da cui ereditò lo stemma col Leone di Braunschweig, simbolo della città e che contraddistingueva le versioni con motori orizzontali sotto il telaio (Unterflur) di derivazione Büssing, rimasti a lungo in listino per una parte della clientela che preferiva il motore fuori dalla cabina, che risultava così più silenziosa e confortevole.

12 Kovap trattore MAN

Trattore MAN della Kovap, in scala 1:32, di lamiera

09 Brekina MAN MKN 630 Postbus 1956

Autobus postale MAN MKN 630 1956 della Brekina, scala 1:87

10 Danvo MAN F8 1-32 2007 (1)

Presentato alla Fiera del Giocattolo di Norimberga nel 2007 questo MAN F8 passo lungo in scala 1:25 è realizzato tutto in lamiera ed ha molte parti  apribili

                           

13 Conrad MAN Musone

Tipico musone MAN da cantiere della Conrad, in scala 1:43

14 Brekina MAN 415 hauber

MAN della raccolta rifiuti, Brekina, 1:87

Molte sono state le Joint-Venture della MAN, che cedette tecnologia e autocarri su licenza alla Roman, romena, alla Raba ungherese e le cabine alla francese Saviem. Dalla Volkswagen ereditò le cabine del furgone LT che andarono ad equipaggiare una serie di autocarri leggeri di bassa gamma, campo in cui la MAN difettava rispetto alla concorrenza. La collaborazione con Volkswagen sfociò nell’acquisto, da parte di quest’ultima, della maggioranza del pacchetto azionario, perfezionata nel 2011.

15 Wiking MAN 415

MAN 415 a cassone, Wiking, 1:87

16 Roco MAN THW

MAN militare in versione THW (protezione civile tedesca), Roco, 1:87

17 Arnold MAN militare

Articolato MAN 415 militare, giocattolo Arnold in scala scala  1:32 circa

18 Schuco MAN 685 squadra corse Porsche

MAN 685 squadra corse Porsche, Schuco, 1:18

19 Schuco MAN Diesel Lastomat

Autocarro MAN Schuco “Lastomat” con teleguida, in lamiera scala 1:20 circa

20 Minichamps MAN 10.212F

Articolato MAN “Bärenmarke”, Minichamps, 1:43

21 DGD MAN+rimorchio

Autotreno MAN, promozionale DGD , scala 1:87

22 Brekina MAN Ackermanm

MAN Diesel con furgonatura Ackermann della Campari, Brekina, 1:87

 I MODELLI IN SCALA

Possiamo collezionare una discreta serie di autocarri MAN in varie scale, a patto di limitarci soprattutto agli autocarri del dopoguerra. Per i più vecchi si può ripiegare sulla riproduzione dei primi MAN Diesel del 1924 della tedesca Ziss-RW, ma si tratta di miniature un po’pesanti e non certo perfette come alcune auto antiche prodotte oggi. Per di più sono fuori catalogo da moltissimi anni, ma non è difficile trovarli alle borse o su ebay a prezzi ancora convenienti.

Raba 26-256 trasp.eccezionali riduttori ai mozzi

Un autocarro Raba ungherese con con cabina MAN

24 Siku MAN servizio carburante corse

Servizio corse Aral su telaio MAN, splendido modello Siku in scala 1:66

23 Wiking MAN 9186 FL

La Wiking utilizzò un MAN 9186 FL per accoppiarlo a un sistema che permetteva lo scambio del cassone con un container o altri tipi di utilizzatori, scala  1:87

25 Fleischmann MAN

Camioncino leggero MAN con cabina VW LT per lavori municipali, Fleischmann, 1:55

26 Italeri MAN F2000 6x4

Trattore MAN F2000 6×4 della Italeri, scatola di montaggio in scala 1:24

34 Siku MAN berliner SighseeingAutobus turistico di Berlino su meccanica MAN, Siku, 1:87

Per il resto abbiamo di tutto: dai giocattoli (splendido il l’autocarro MAN della Schuco, ma è difficile da trovare anche perché all’epoca era costoso e quindi poco diffuso), alla magnifica serie in scala 1:87 che la Wiking ha sfornato nei tanti anni di attività.

man tga

MAN TGA

27 Emek MAN TGA

La finlandese EMEK ha riprodotto in scala 1:25 molte versioni del MAN TGA

28 Conrad MAN TGA soccorso

Un carro soccorso pesante MAN TGA della Conrad, in scala 1:43

29 Conrad MAN Lion's Star R02

Sempre della Conrad è questo bellissimo bus turistico MAN Lion’s Star, in scala 1:43

30 Siku MAN TGA 1-87

Trasporto eccezionale con yacht e trattore MAN, Siku, 1:87

31 Conrad TG-L 3

MAN TG-L , Conrad, 1:43

32 Conrad MAN TGS Euro 6

MAN TGS Euro 6, Conrad, 1:43

35 Wörlein MAN Phoenix

La Wörlein ha riprodotto in 1:87 il MAN  Phoenix, una versione a musone costruita per alcuni mercati esteri

Notevoli anche i modelli prodotto dalla Siku, che pure essendo in scala 1:60 possono reggere il confronto con altri modelli di autocarri  dell’epoca. Per i tipi più recenti possiamo tranquillamente rivolgerci all’ampio catalogo di Conrad oppure di Eligor.

33 Conrad MAN TGS M Euro5

MAN TGS M Euro 5 ribaltabile, Conrad, 1:43

36 Eligor Man TGX (2)

MAN TGX trattore 4×2, Eligor, 1:43

37 Eligor MAN Concept S

MAN Concept S, proposta di autocarro del prossimo futuro, Eligor, 1:43 38 Rietze MAN Stadtbus

Autobus urbano MAN, Rietze, 1:87

39 Rietze MAN Wiener Lokalbahnen

Il catalogo Rietze è ricchissimo di autobus in varie livree, come questo MAN delle “Wiener Lokalbahnen AG” (ferrovie locali viennesi)

Non resta pertanto che l’imbarazzo della scelta, anche se, considerando le dimensioni delle riproduzioni, dobbiamo limitarci per motivi di spazio.

468 ad